Magistrato in pensione e docente, è diventato famoso grazie al ruolo di giudice nella trasmissione Forum. Ecco biografia e qualche curiosità su Gianfranco D’Aietti.

Magistrato in pensione con una lunga carriera alle spalle, Gianfranco D’Aietti entra nella case degli italiani, interpretando il ruolo di giudice nella celebre trasmissione Forum, in sostituzione di Francesco Foti. Uomo composto ed elegante, si fa però notare anche per qualche uscita infelice e fuori luogo, che spiazza gli affezionati telespettatori del programma della Palombelli. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul giudice di Forum, Gianfranco D’Aietti.

Chi è Gianfranco D’Aietti?

Classe 1948, Gianfranco D’Aietti è di origini napoletane ma non conosciamo l’esatta data di nascita. Sappiamo che la sua è una storia brillante, fatta di grandi traguardi professionali che l’hanno portato a lavorare instancabilmente sino al 2016.

Proprio questo è l’anno della pensione, dopo una carriera a dir poco stellare. D’Aietti è stato magistrato in Lombardia dal 1974, presidente del Tribunale di Sondrio e professore universitario di informatica giuridica.

Gianfranco D’Aietti a Forum

Il 2019 è l’anno del suo esordio nella fortunata vetrina di Forum, nei panni del giudice arbitro della trasmissione. C’è da dire, però, che non è un volto sconosciuto al pubblico perché ha già partecipato come ospite.

A 71 anni ha preso il posto del collega Francesco Foti, sospeso per questioni legate ad alcune intercettazioni che lo hanno poi visto entrare nel raggio di un’inchiesta della Guardia di Finanza.

Nell’ottobre 2020, durante la puntata, si è reso protagonista di un’uscita infelice che ha fatto molto discutere, ai danni di un sedicenne, che dichiarava di non aver problemi a dedicarsi alle faccende domestiche, a cui il giudice ha rivolto un’infondata accusa di omosessualità.

Nonostante il giovane avesse apertamente dichiarato di non essere omosessuale, l’ex magistrato ha dato prova di una mentalità retrograda, rivolgendo una frase offensiva e omofoba: “Fidanzatine non ne ha avute fino ad ora. Lei però ha tendenze normali? Non fa outing, non ritiene di essere gay?”.

Gianfranco D’Aietti: la vita privata

Non si hanno notizie circa la vita privata dell’ex magistrato di origini napoletane. Nonostante sia diventato un personaggio pubblico infatti, custodisce gelosamente il suo privato, condividendo solo informazioni di carattere professionale. Non sappiamo pertanto se abbia una moglie o sia sentimentalmente legato a qualcuno.

Non abbiamo informazioni neanche riguardo a dove viva e a quanto ammontino i suoi guadagni e il suo patrimonio.

4 curiosità su Gianfranco D’Aietti

– Ha un profilo Facebook, che aggiorna con argomenti e interventi in materia giuridica. Non è invece presente su Instagram.

– Da bambino sognava di fare l’ufficiale, come ha rivelato nel corso di una intervista del 2018 ad AracneTv. Un desiderio derivato dal fatto che suo padre era un ufficiale dell’Esercito. Proprio il genitore gli ha ‘impedito’ di seguire le sue orme…

– Ha studiato per un mese e mezzo Ingegneria, poi ha deciso di cambiare e iscriversi in Giurisprudenza!

– Negli anni 90 ha deciso di assecondare la passione per il computer, e ha intrapreso una grande avventura nel mondo della programmazione. Gianfranco D’Aietti, infatti, è ideatore di ReMidaFamiglia, un software di consulenza giuridica per il calcolo dell’assegno di mantenimento per coniugi e figli durante divorzio e separazione. RemidaFamiglia è anche sul web e si propone come strumento utile nei procedimenti di famiglia.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Gianfranco D'Aietti

ultimo aggiornamento: 07-10-2020


Tutto su Laura Forgia: sapevi che ha una laurea in Ingegneria e Biotecnologie mediche?

Filippo Laganà, il giovane attore… che aveva una passione per la cucina