Dai set del cinema, alla sedia a rotelle: la storia di Francesco Nuti

Attore, regista e sceneggiatore: ecco tutto quello che forse non sai su Francesco Nuti, dalla sua vita privata fino ai grandi successi lavorativi!

Francesco Nuti è un grandissimo personaggio televisivo che da sempre dimostra le sue grandi abilità nel mondo del cinema. Nato a Prato il 17 maggio 1955 sotto il segno dei Gemelli, è cresciuto nella piccola cittadina toscana e sin da ragazzo si è interessato al mondo del teatro.

Scopriamo insieme allora tutto quello che ancora non avevamo letto sul regista e attore italiano, dai suoi più grandi successi televisivi fino alla vita privata!

Francesco Nuti: malattia

Verso la fine degli anni Novanta l’attore ha vissuto un vero e proprio declino, sia psicologico che fisico. È infatti caduto nel terribile vortice dell’alcool e, nel 2006, è rimasto vittima di un incidente domestico.

Operato d’urgenza in prognosi riservata, Francesco Nuti è uscito dalla riabilitazione dopo molto tempo, costretto su una sedia a rotelle e muto dal giorno dell’incidente.

In seguito alla terribile vicenda, è stato anche dedicato al regista un documentario, intitolato Francesco Nuti… e vengo da lontano, presentato per la prima volta al Film Festival di Roma del 2010.

Francesco Nuti
Fonte foto: https://www.instagram.com/dario_nardella/?hl=it

La vita privata di Francesco Nuti: chi è la ex moglie, Annamaria Malipiero?

Il regista è stato legato all’attrice Annamaria Malipiero, da cui ha avuto una figlia – Ginevra – nel 1999.

Nata a Padova il 23 marzo 1972 sotto il segno dell’Ariete, la Malipiero ha iniziato a lavorare come modella sin da ragazzina. Solo successivamente ha debuttato nel mondo del cinema, partecipando ai primi programmi televisivi e ai primi film a metà anni Novanta.
Ha lavorato per fiction come Vivere, Beautiful e CentoVetrine, così come nella serie tv Gomorra. Per otto anni Annamaria Malipiero e Francesco Nuti hanno fatto coppia fissa, per poi separarsi anni dopo la nascita della figlia Ginevra.

Dopo la fine della relazione con il regista, l’attrice si è legata sentimentalmente al dentista Marco Bindelli, da cui ha avuto altri due figli, Leonardo e Lucrezia.

La carriera di Francesco Nuti (davanti e dietro la telecamera)

Grazie alla sua passione per il teatro, Francesco Nuti è stato scoperto verso la fine degli anni Settanta da Alessandro Benvenuti e Athina Cenci, un duo comico famoso in quegli anni. L’attore si è così unito alla coppia, trasformandola in un trio dal nome I Giancattivi. Anche grazie alla prime apparizioni nelle trasmissioni come Non stop e Black Out il gruppo ha ottenuto maggior riconoscimento, fino ad arrivare al grande schermo con il film Ad ovest di Paperino.

L’anno dopo l’uscita del primo film, Nuti ha deciso di separarsi dai colleghi, per intraprendere una carriera da solista. Nei primi anni ha continuato a fare ciò che sapeva fare meglio, ossia l’attore, per poi sperimentare – nella metà degli anni Ottanta – il mondo registico.

Tra i film più celebri da lui diretti ci sono Casablanca, Casablanca, Tutta colpa del paradiso, OcchioPinocchio e Caruso, zero in condotta.

3 curiosità sul regista

• Si dice che avrebbe dovuto prendere parte al film Qualcosa di Biondo, collaborando così con Sophia Loren. A quanto pare, però, l’attore ai tempi avrebbe rinunciato alla parte, lasciando così il posto a Ricky Tognazzi.

• Sua figlia Ginevra, subito dopo aver compiuto la maggiore età, è diventata sua tutrice legale nel 2017. In un’intervista al Corriere della sera aveva così commentato la sua scelta:
Francesco è e sarà sempre il mio papà anche se non può più parlare, muovere le mani e camminare ed è giusto che mi occupi di lui“.

• Non ha un profilo Instagram, anche se ogni tanto compare sui social grazie alle foto pubblicate dalla figlia Ginevra, che invece è sempre presente!

Fonte foto: https://www.instagram.com/dario_nardella/?hl=it

ultimo aggiornamento: 15-05-2019

X