Chi è Francesco Leto: dai romanzi al letto di… Ornella Vanoni

Ornella Vanoni ne ha parlato nel corso di un’intervista, svelando un dettaglio singolare. Scopriamo chi è Francesco Leto, artista delle parole.

Francesco Leto, professione scrittore, è un poeta d’altri tempi nei panni del moderno uomo di mondo. La sua penna, forte di romanzi che lo hanno lanciato a pieno titolo nel panorama letterario nazionale, somiglia più a un viaggio di sola andata nella magia del suo universo. Scopriamo chi si nasconde dietro pagine di racconti e avventure e… dietro la clamorosa rivelazione di Ornella Vanoni!

Chi è Francesco Leto?

Francesco Leto è uno scrittore di romanzi, originario della provincia di Crotone. La sua città è Cirò Marina, dove è nato il 5 aprile 1983, sotto il segno dell’Ariete.

Ha esordito sulle scene letterarie con il romanzo Suicide Tuesday, datato 2013, ed è stato tra i finalisti del prestigioso Premio Sila ’49. Il suo nome è entrato nella rosa di candidati al Premio Strega 2013…

La vita privata di Francesco Leto

La vita privata dello scrittore, che ha un profilo Instagram povero di scatti ma intrigante e molto suggestivo, resta lontana dai riflettori. Non sappiamo se ci sia una fidanzata, ma qualcosa, sul suo conto, è emerso dalla voce di una grandiosa artista: Ornella Vanoni.

La cantante ha parlato di Leto durante un’intervista del 2019 al Corriere della Sera, in cui ha fatto un ritratto singolare del loro rapporto di stima e affetto. Anzitutto, Ornella Vanoni lo ha definito un “amico dell’anima, un poeta“: “Francesco è venuto a trovarmi, abbiamo dormito insieme. Non cerco storie convenzionali. A 80 anni, il sesso non ti riempie il cuore e a convivere ti viene l’orticaria“.

Francesco Leto in 5 curiosità

-Ha studiato Storia medievale al King’s College di Londra, per poi conseguire un master in Legal and Political Studies alla University College of London (UCL).

-Vive e lavora tra Roma e Bologna, e secondo quanto traspare dai suoi affascinanti scatti su Instagram è un fumatore…

-Nel 2105 è uscito con il suo secondo libro, intitolato Il cielo resta quello.

-Lo scrittore ha anche un curioso soprannome che appare anche sui social: “Caetanino“.

-È l’ideatore di un particolare e innovativo progetto, nato nel 2015: #Sfamaunoscrittore. Si tratta dell’iniziativa di vendere i suoi libri porta a porta, data l’iniziale difficoltà di finire in libreria!

ultimo aggiornamento: 26-06-2019

X