Il suo volto è tra le stelle della famosa serie Netflix, ma c’è molto di più da sapere sulla storia artistica e personale di Finn Wolfhard. Partiamo dal principio…

È diventato famoso in tutto il mondo per la sua interpretazione di Mike Wheeler nella serie tv di Netflix Stranger Things, ma prima ancora per il ruolo Richie Tozier nei film It e It – Capitolo due. Stiamo parlando di Finn Wolfhard, attore di grande carisma e talento. Ecco chi è davvero, tra biografia e curiosità.

Chi è Finn Wolfhard e dove vive?

Finn Wolfhard è nato il 23 dicembre 2002, sotto il segno del Capricorno, a Vancouver, in Canada. Vive tra la sua terra d’origine e gli Stati Uniti, dove la sua fama si è consacrata grazie alla parte ottenuta nel film It e nella serie tv targata Netflix Stranger Things.

Attore di successo, ma non solo: Wolfhard è anche noto come doppiatore e… musicista! Non tutti sanno che quest’ultima è una delle declinazioni più importanti della sua esistenza, prima cantante e chitarrista della rockband Calpurnia, poi, dal 2020, dei The Aubreys.

Il pubblico lo ha visto anche nella serie Supernatural, in cui ha indossato i panni del personaggi di Jordie Pinsky. Stranger Things gli ha permesso di incassare un SAG Award, premio riconosciutogli insieme ai colleghi per il miglior cast in una serie drammatica. Sapevate che ha recitato anche nel film horror The Turning – La casa del male, datato 2020?

Finn Wolfhard
Fonte foto: https://www.instagram.com/finnwolfhardofficial/

La vita privata di Finn Wolfhard

La vita privata dell’attore di Stranger Things non è materia nota al grande pubblico. Complici di questo “mistero” sul suo essere fidanzato oppure single sono anche la sua proverbiale riservatezza e la pressoché totale assenza di dettagli sentimentali sui social.

Dunque nemmeno la Rete, dove vanta un seguito pazzesco, riesce a fornire informazioni più nitide sulla sua sfera affettiva. I fan sono così costretti al digiuno su questo aspetto della sua esistenza, e l’attore stesso sembra voler mantenere il massimo riserbo sull’argomento.

Altre 6 cose da sapere su Finn Wolfhard

– La sua famiglia ha origini francesi, tedesche ed ebraiche. Il padre, Eric Wolfhard, è un ricercatore. L’attore ha un fratello maggiore di nome Nick.

– Non solo recitazione: nel 2019, Finn Wolfhard ha fatto il suo esordio come modello per… Yves Saint Laurent!

– Il singolo Otherwise, successo della sua band The Aubreys, è stato inserito nella colonna sonora del film The Turning – La casa del male.

– È particolarmente attivo nel sociale, noto per le sue attività di beneficenza in materia di sostegno alle minoranze etniche e alle persone affette da autismo.

– Come doppiatore, ha prestato la sua voce a Pugsley Addams, nel remake de La famiglia Addams del 2019.

– Su Instagram, dove condivide frequenti aggiornamenti sulle sue attività, nel 2020 ha sfondato il tetto dei 20 milioni di follower!

Fonte foto: https://www.instagram.com/finnwolfhardofficial/


Chi era Vincenzo Muccioli, il papà della comunità di San Patrignano tra luci e ombre

Cara Buono: le cose che non sai sulla star di Stranger Things