7 domande a Federica Torti: vita privata, curiosità e… Lookmaker Academy!

Federica Torti è il personaggio del momento: abbiamo avuto la fortuna di intervistare la conduttrice di Lookmaker Academy su Sky Uno. Ecco che cosa ha confessato!

chiudi

Caricamento Player...

Federica Torti è la conduttrice di Lookmaker Academy su Sky Uno, dove la vedremo all’opera con un’impresa non facile, quella di trovare il mModifica data e oraiglior lookmaker d’Italia. Le abbiamo fatto qualche domanda per conoscerla meglio: ecco che cosa ci ha confessato!

Lookmaker Academy su Sky Uno va alla ricerca di una figura professionale inedita, ma in che cosa è davvero innovativo il ruolo del Lookmaker?

La figura del Lookmaker è più di un hair designer, più di un truccatore, più di un consulente di immagine. È quella di un professionista del beauty preparato a 360 gradi: deve saper individuare gli abiti giusti, disegnare un make up e un’acconciatura che possa esaltare le qualità della persona che si affida alla sue sapienti mani.

Federica Torti

In giuria ci sono Maria Grazia Longhi, Janet De Nardis, Alessia Solidani e Mariavittoria Cusumano: chi sarà “l’osso duro”?

Maria Grazia è una delle più note lookmaker italiane e sarà anche il presidente di giuria. Lei sicuramente è la più temibile sotto il punto di vista professionale perché conosce benissimo la professione del lookmaker. Ma anche Alessia Solidani, l’hairstylist di molte celebrità internazionali, dimostrerà che i giurati hanno un riccio per capriccio. Io sarò il filo conduttore e spesso mi faranno perdere il bandolo della matassa!

Da vera esperta lifestyle, qual è il segreto di bellezza di Federica Torti per rimanere sempre in forma e raggiante, anche senza trucco?

Il trucco c’è ma non si vede. Io lo chiamo trucco beauty, i tecnici del settore, sculpting. Consiste, come suggerisce la parola, nello scolpire i lineamenti del volto, attraverso l’uso di una terra scura per ottenere un trucco naturale. È molto semplice e può essere realizzato da chiunque.

E ovviamente tra i consigli di bellezza non dimentico mai quelli della mamma: tanta acqua, dormire tanto, non fumare. E molto sport all’aria aperta per ossigenare pelle e tessuti.

Federica Torti
Federica Torti

In passato hai raccontato di sognare un 2017 da mamma: è ancora così? Come concili il sogno di una famiglia e la carriera? 

Diciamo che sono appieno nel turbillon emotivo della procreazione: esami, controlli e chi più ne ha più ne metta. Ho scoperto di avere l’ormone tsh alto e questo sta provocando un ritardo sul concepimento, ma nulla di preoccupante. Quando arriverà questo dono sarete i primi a saperlo. Per quanto mi riguarda l’ambito professionale e quello familiare non dovrebbero mai contrapporsi, perché sono complementari: l’ambito familiare si arricchisce con la vita professionale e, a sua volta, la vita professionale, in base alla prospettiva familiare, si colma di significato e di slancio.

Papa Francesco afferma: “La famiglia è un grande banco di prova. Quando l’organizzazione del lavoro la tiene in ostaggio, o addirittura ne ostacola il cammino, allora siamo sicuri che la società umana ha incominciato a lavorare contro se stessa….”. Come insegna la coerenza cristiana cercherò di dare priorità, a seconda delle circostanze, a ognuna delle attività che derivano dalla condizione di genitori, coniugi, amici e colleghi.

Federica Torti

Puoi regalare un consiglio di self improvement imparato nel corso di anni sotto i riflettori alle lettrici di Donna Glamour?

Avete mai acquistato un libro di “self-help” o “auto-aiuto”? Io sono per la crescita personale fai da te. Per migliorarci come esseri umani non è sempre necessario avere una guida. Siamo pieni di guide, manuali e siti web che ci possono permettere di instradarci in questo cammino. Si possono ottenere enormi risultati lavorando su noi stessi… Anche in autonomia! Siamo in grado di auto-aiutarci, e, se ci pensate bene, tutta la vita è un lungo percorso di auto-formazione, una lunga gavetta dove “non si smette mai di imparare”. Prima ce ne rendiamo conto e meglio è.

Il mio unico consiglio è rimanere se stessi sempre imparando ad ascoltare gli altri senza però farsi influenzare.

Sui tuoi social abbiamo visto molta attesa in vista del party per l’anniversario di matrimonio con il tuo Federico: puoi anticiparci qualcosa?

Ho appena iniziato a preparare il “Wedding party… Un anno dopo”. Sarà una festa per le cosiddette Nozze di Carta che si festeggiano al ricorrere del primo anniversario di matrimonio. Essendo la carta il materiale con cui questo tipo di anniversario viene identificato, scatenerò la fantasia. La festa sarà il 1 settembre a Forte dei Marmi!

Federica Torti
Federica Torti

Abbiamo visto che hai studiato Giurisprudenza, come mai questa “inversione di rotta”?

Ho avuto esperienze un po’ contrastanti. Ho dei ricordi molto belli della facoltà dall’altro lato, però, ricordo che facevo molta fatica a studiare, perché allo stesso tempo praticavo equitazione a livello agonistico e questo mi occupava gran parte del tempo. Poi, lavoravo anche in un emittente televisiva locale a Genova, in una trasmissione di calcio sulla Sampdoria (di cui sono ovviamente tifosa) assieme a Fulvio Collovati.

La carriera televisiva è stata una scelta quasi obbligata perché mi chiamarono a Milano per una produzione più importante e da lì è partito tutto (Odeon, Mediaset, Sky, La 7 e adesso nuovamente Sky).