Federica La Rocca è una delle cantanti dell’edizione 2021 della scuola di Amici di Maria De Filippi. Arisa ha scelto di darle un banco.

Determinata, grintosa e con la passione per il mondo del canto: ecco chi è Federica La Rocca. Per chi non lo sapesse, inoltre, la giovane cantante dai capelli blu è riuscita a conquistare un banco nella scuola di Amici di Maria De Filippi. A concederle un posto, inoltre, è stata la coach Arisa dopo che Anna Pettinelli aveva deciso di bloccare la sua esibizione. Ma scopriamo qualche curiosità in più su di lei.

Chi è Federica La Rocca

Classe 1998, Federica La Rocca è originaria della Sicilia dov’è nata il 28 novembre sotto il segno del Sagittario. Nonostante conosciamo la sua data di nascita, inoltre, non siamo a conoscenza invece della città che le ha dato i natali, dal momento che la cantante ha deciso di non voler condividere questa informazione.

Federica La Rocca
Fonte foto: https://www.instagram.com/kika_.real/

Durante il daytime del programma, inoltre, Federica ha raccontato di essere stata costretta a lasciare la scuola quando aveva appena 16 anni. Un momento terribile, quello che ha vissuto, e da cui è riuscita a riemergere solo grazie alla sua musica e al canto.

La vita privata di Federica La Rocca

Federica La Rocca è fidanzata? Sembrerebbe proprio di no, almeno dando una rapida occhiata al suo account Instagram. La giovane cantautrice, infatti, sembra essere concentrata interamente sulla sua passione che spera di trasformare, presto, in un vero e proprio lavoro.

Oltre alle foto che la ritraggono mentre canta, inoltre, Federica ne posta tante altre inerenti alla sua vita privata e alla sua quotidianità.

4 curiosità su Federica La Rocca

-Le piacciono tantissimo i piercing e ne possiede diversi.

-Oltre a cantare sa suonare anche la chitarra.

-Ama gli animali tra cui i gatti.

-Le piacciono i tatuaggi e ne possiede diversi su tutto il corpo.

Fonte foto: https://www.instagram.com/kika_.real/


Chi era Lucia Russo, moglie di Memo Remigi

Nando Paone e il sogno del palcoscenico fin da bambino