Eric Topol è un famosissimo cardiologo, fondatore e direttore dello Scripps Research Translational Institute. Scopriamo cosa si cela dietro il suo successo…

Professore di Medicina molecolare e vicepresidente esecutivo di Scripps Research, Eric Topol è uno dei luminari della scienza con una storia brillante da scoprire. Nella sua biografia non mancano importanti traguardi e riconoscimenti, così come un grande amore e un aneddoto (curioso) sull’ex presidente Usa Donald Trump.

Chi è Eric Topol e dove vive?

Eric Topol è nato sotto il segno del Cancro, il 26 giugno 1954, nel quartiere Queens di New York. Vive negli Stati Uniti e gira il mondo per via del suo successo in campo medico e scientifico.

Cardiologo di fama mondiale, luminare della scienza al servizio anche del Regno Unito, non è solamente uno scienziato e ricercatore ma anche un affermato autore.

È fondatore e direttore dello Scripps Research Translational Institute, e ha assunto il ruolo di consulente senior presso la Divisione di Malattie Cardiovascolari della Scripps Clinic di La Jolla, in California.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Eric Topol
Fonte foto: https://www.instagram.com/erictopol1/?hl=it

Chi è la moglie di Eric Topol?

Per quanto riguarda la vita privata del professore, sappiamo che è felicemente sposato e che sua moglie, la splendida Susan Merriman Topol, gli ha regalato due figli.

Su Instagram, dove condivide spesso aggiornamenti di pari passo con quelli che pubblica su Twitter (dove è attivissimo e seguito da migliaia di follower), ha postato diverse foto dei suoi adorati nipoti.

Eric Topol: altre 9 cose da sapere

– Il suo nome completo è Eric Jeffrey Topol.

– Nel 2020 è stato ospite della trasmissione Che tempo che fa, condotta da Fabio Fazio.

– È amante dei viaggi e della natura, come dimostrano i suoi scatti sui social.

– Ha firmato decine di brillanti pubblicazioni, articoli e libri. I suoi best seller vertono sul futuro della medicina e si intitolano così: The Creative Destruction of Medicine (2010), The Patient Will See You Now (2015) e Deep Medicine: How Artificial Intelligence Can Make Healthcare Human Again (2019).

– Il Regno Unito, tra il 2018 e 2019, gli ha affidato l’incarico al vertice della pianificazione dell’organico del National Health Service.

– Nel 2009, GQ e la Geoffrey Beene Foundation lo hanno inserito tra le 12 “rockstar della scienza”!

– Con oltre decine di migliaia di citazioni all’attivo, è stato nominato “Doctor of the Decade” dall’Institute for Scientific Information (per essere uno dei primi 10 ricercatori più citati al mondo!).

– Nel 2012, Modern Healthcare l’ha eletto come il dirigente medico più influente degli Stati Uniti.

– Nell’emergenza Covid è rimasto impresso un curioso aneddoto sul suo conto. Il professore ha “corretto” un tweet di Donald Trump, precisamente l’annuncio del tycoon sulle sue dimissioni dopo il ricovero per Coronavirus. “Lascio il Walter Reed Center oggi alle 18.30. Mi sento benissimo. Non abbiate paura del Covid. Non lasciate che domini la vostra vita. Abbiamo sviluppato farmaci eccellenti e conoscenze. Mi sento meglio di 20 anni fa. Abbiamo sviluppato, sotto l’amministrazione Trump, alcuni medicinali e conoscenze straordinarie“. A quel cinguettio dell’allora presidente Usa, Topol ha replicato sottolineando tutti i suoi errori a penna rossa e inviandogli pubblicamente uno screen con le correzioni.

Fonte foto: https://www.instagram.com/erictopol1/?hl=it


Francesca Nanni, chi è la prima donna procuratore generale di Milano

Mads Mikkelsen, tutto sul biondo attore danese che sognava… di fare l’atleta!