Oggi è una donna potente e influente, ma per Elizabeth Warren le cose non sono state sempre così semplici: scopriamo qualcosa in più sulla senatrice.

Più volte il Time l’ha inserita nell’elenco delle 100 persone più influenti al mondo, un risultato davvero ragguardevole. Stiamo parlando di Elizabeth Warren, senatrice degli Stati Uniti per il Massachusetts nonché importante giurista e accademica. Eppure, da ragazzina si è dovuta dare molto da fare e ha rischiato di non riuscire a proseguire con gli studi. Ecco quello che sappiamo sul suo conto.

Elizabeth Warren, la biografia

Elizabeth Ann Warren, il cui cognome originario è Herring, è nata ad Oklahoma City il 22 giugno 1949, sotto il segno zodiacale del Cancro. Diversi anni fa, la senatrice ha sostenuto di essere una nativa americana, discendendo dai Cherokee. La sua affermazione ha suscitato grande scalpore, ma in seguito Elizabeth ha messo tutti a tacere mostrando i risultati del test del DNA che confermavano le sue parole.

È cresciuta in una famiglia della classe media, assieme a tre fratelli. Suo padre, ammalatosi di cuore, è stato costretto a lasciare il lavoro e ciò ha comportato grandi difficoltà economiche per tutti. Così, ad appena 13 anni, Elizabeth ha iniziato a lavorare nel ristorante di sua zia. Qualche anno dopo, viste le sue qualità scolastiche, è riuscita a vincere una borsa di studio e ha frequentato la George Washington University.

Il suo sogno era quello di diventare insegnante, ma ha abbandonato gli studi quando ha conosciuto l’uomo che poi sarebbe diventato suo marito. Eppure, la sua grande passione ha avuto la meglio: Elizabeth ha ricominciato all’Università di Houston, laureandosi nel 1970, per poi proseguire con un dottorato alla Rutgers School di Newark.

La carriera di Elizabeth Warren

Elizabeth Warren
Fonte foto: https://www.instagram.com/elizabethwarren/

Finalmente, dopo anni di sacrifici Elizabeth è riuscita a coronare il suo sogno. Ha insegnato legge in diverse università, per poi assumere la cattedra di diritto commerciale all’Università di Harvard, specializzandosi in contratti e in bancarotta. Proprio per queste sue qualità, nel 2008 è stata chiamata a gestire la commissione di supervisione economica istituita dal Congresso americano.

Per quanto riguarda la sua carriera politica, la Warren si è candidata nel 2011 con il Partito Democratico, ed è stata eletta senatrice nel 2013. Qualche anno dopo si è schierata a favore di Hillary Clinton durante le presidenziali che hanno visto trionfare Donald Trump.

La vita privata di Elizabeth Warren

Sebbene il suo profilo Instagram sia dedicato interamente alla sua attività politica, Elizabeth Warren non ha mai nascosto ciò che si cela nella sua vita privata. Si è sposata una prima volta nel 1968 con il suo ex compagno di liceo Jim Warren, impiegato presso l’IBM – è per lui che ha rinunciato all’università, trasferendosi a Houston.

Elizabeth e Jim hanno avuto due figli, Amelia e Alexander, che li hanno poi resi nonni. Nel 1978, la senatrice ha divorziato e si è risposata, dopo due anni, con Bruce H. Mann, professore di giurisprudenza. Dopo aver vissuto in varie città americane, oggi Elizabeth abita a Cambridge, nel Massachusetts.

Fonte foto: https://www.instagram.com/elizabethwarren/

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
Donald Trump

ultimo aggiornamento: 22-10-2019


Chi è Paolo Bosisio, il preside de “Il Collegio”

9 curiosità su Avril Lavigne (e il motivo della sua pausa forzata dalla musica)