Diana Ross è conosciuta ed amata a livello internazionale per la sua splendida carriera all’interno del mondo della musica.

Regina del R&B, Diana Ross intraprende una strabiliante attività musicale, diventando nel corso del tempo una vera e propria superstar musicale, grazie alla sua dedizione alla musica e al suo talento. Non solo la musica, l’artista musicale si fa conoscere anche grazie alla sua attività in qualità di attrice. Vediamo quindi di percorrere la sua carriera artistica e di conoscere meglio la sua vita privata e sentimentale.

Diana Ross: la biografia

L’artista Diana Ernsestine Earle Ross nasce a Detroit, Michigan, nella giornata del 26 marzo del 1944, sotto il segno zodiacale dell’Ariete. Figlia di un’insegnante e di un soldato dell’esercito statunitense, che si separano durante la sua adolescenza, insegue il suo sogno di diventare una stilista studiando design e il mestiere della sarta mentre frequenta la Cass Technical High School.

La carriera artistica di Diana Ross

Ross viene notata dal produttore Milton Jenkins alla ricerca di un gruppo di vocalists. Durante i primi anni Sessanta si unisce così al gruppo The Supremes, con Florence Ballard e Mary Wilson, con cui conclude l’attività nel 1970, nello stesso periodo in cui pubblica il suo album di debutto con la Motown, ottenendo un discreto successo. Con il lancio del suo secondo singolo raggiunge il primo posto nella classifica di Billboard Hot 100 per tre settimane, conquistando anche una nomina per i Grammy Award quale miglior cantante femminile soul dell’anno.

La sua straordinaria carriera nel mondo della musica è costellata di successi, con numerosissimi concerti in tutto il mondo e brani di incredibile successo, come Upside Down e Endless Love, e grazie al suo talento conquista presto una fama a livello internazionale. Nel 2022 prende parte al concerto per il Giubileo di Platino della Regina Elisabetta II, nella data del 4 giugno, evento trasmesso in diretta da Buckingham Palace sul canale 109.

Diana Ross e la vita privata

La celebre ed amata artista è madre di cinque figli. La sua primogenita, Rhonda Suzanne Silberstein nasce nel 1971 dall’unione con Berry Gordy, CEO della Motown, con cui la cantante ebbe una lunga relazione, conclusasi prima della nascita della bambina. Nell’anno della nascita della sua primogenita si sposa assieme a Robert Ellis Silberstein, che diviene padre adottivo di sua figlia.

La coppia in seguito ha due figli, di nome Tracee Joy e Chudney Lane. Dopo il divorzio della coppia, due anni dopo la nascita del loro secondo figlio, DIana si sposa nel 1985 con il norvegese Arne Naess Jr, con cui ha altri due figli, Ross Arne e Evan Olav. Divorzia con Naess Jr nell’anno 2000.

5 curiosità sulla cantante ed attrice

  • Sua madre aveva scelto per lei il nome Diane, ma per un’errore dell’anagrafe il nome viene registrato Diana.
  • Nel 2007 l’artista riceve l’onorificenza americana John F. Kennedy Center for the Performing Arts
  • Ross è l’unica donna ad ottenere due stelle sulla Walk of Fame.
  • Vincitrice di diversi premi anche per la sua carriera cinematografica in qualità di attrice, nel 1973 vince un Golden Globe per la sua interpretazione nel film La signora del Blues.
  • Seguitissimo il suo profilo ufficiale sul social di Instagram.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-06-2022


Chi è Sonia Sarno, inviata e conduttrice del Tg1

Chi è Iskra Menarini, storica vocalist di Lucio Dalla: le curiosità e i retroscena che non ti aspetti