Danilo Callegari, tante curiosità sull’atleta amante degli sport estremi

Nella sua vita, ha già sperimentato alcune delle avventure più ardite che un uomo può affrontare: ecco chi è Danilo Callegari.

Amante della montagna sin da bambino, Danilo Callegari ha capito ben presto che la sua passione per tutto ciò che è pura adrenalina lo avrebbe portato a sfidare, giorno dopo giorno, i suoi limiti. Oggi è uno degli atleti più seguiti dal pubblico (anche su Instagram), sia per le sue incredibili avventure che per la sua simpatia travolgente. Più volte ha rischiato la vita, e non solo per le sue imprese: è stato anche in guerra per diversi mesi. Scopriamo qualcosa in più su di lui!

Chi è Danilo Callegari

Danilo Callegari è nato a Bannia di Fiume Veneto (Pordenone), piccolo paese del Friuli Venezia Giulia, il 21 febbraio del 1983, sotto il segno zodiacale dei Pesci. Da bambino ha scoperto di avere una grande passione per la montagna: è proprio questa la sua prima “palestra” di vita, dove ha imparato il significato del sacrificio e della forza di volontà.

Dopo aver studiato al liceo scientifico, Danilo è entrato nel reparto paracadutisti dell’Esercito Italiano, dove è rimasto per 4 anni. In questo periodo di tempo, ha partecipato ad una missione in Iraq, combattendo per 5 mesi. La guerra ha rappresentato per lui un’esperienza che gli ha permesso di maturare e di affrontare ogni altra avventura in modo razionale.

Danilo Callegari
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/callegaridanilo/

Sulla vita privata di Danilo Callegari non abbiamo alcuna informazione. Sempre alla ricerca di qualche nuova, strabiliante impresa, il suo profilo Instagram sprizza adrenalina da tutti i pori. Centinaia di foto documentano le sue incredibili avventure nei luoghi più inospitali del mondo, ma nessuna lascia pensare alla presenza di una fidanzata nella sua vita.

Danilo Callegari, dal Polo Sud alla Patagonia

Nel corso degli anni, l’esploratore ha vagato per mete estreme e si è aggiudicato il Gold Beard agli Adventure Awards 2013. A partire dal 2011, Danilo si è tuffato in un’impresa incredibile: visitare i 7 continenti e scalare le 7 vette più alte del mondo.

Ha iniziato con la cima dell’Aconcagua, nelle Ande, attraversando deserti in bici e fiumi in canoa. Poi ha proseguito con l’Elbrus, situato nel Caucaso, tornando a casa sui pedali della sua fedele bici. Nel 2015, Danilo ha affrontato il Kilimangiaro – in questa occasione ha nuotato per ben 50 km nell’Oceano Indiano.

Il 2018 è stato l’anno dell’Antartide: con il progetto AntarcticaExtreme, ha scalato il monte Vinson ed è stato il primo uomo a raggiungere da solo il Polo Sud Geografico. E l’avventura non è ancora finita!

3 curiosità su Danilo Callegari

• Pratica molti sport, tutti ugualmente adrenalinici: alpinismo, paracadutismo, kayak, sub, parapendio, corsa, nuoto e ciclismo.

• Tra i suoi record personali, ce ne sono alcuni davvero impressionanti: ha trascorso 470 giorni consecutivi in piena solitudine, durante le sue avventure; ha compiuto 27 maratone in 27 giorni e ha pedalato per più di 18mila km!

• La sua colazione dei campioni? Fette biscottate e marmellata, frutta fresca, uno yogurt, latte di soia e un’immancabile tazzina di caffè.

Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/callegaridanilo/

ultimo aggiornamento: 28-01-2019

X