Dajana Roncione, 4 curiosità sull’attrice italiana

Oltre ad essere una bravissima attrice, Dajana Roncione è salita agli onori della cronaca rosa per una storia d’amore molto speciale.

Da giovanissima, il debutto in teatro; qualche anno più tardi, è arrivato il riconoscimento anche dal grande pubblico: Dajana Roncione è una bravissima artista italiana, che ha saputo valorizzare al meglio il suo talento. Ma non è conosciuta solo per i tanti personaggi che ha interpretato, sia al cinema che in televisione. Dajana si è infatti ritrovata al centro del gossip a causa del flirt con un artista di fama mondiale…

Dajana Roncione, vita privata

Dajana Roncione è nata a Palermo il 15 aprile 1984, sotto il segno zodiacale dell’Ariete. È cresciuta a Monreale con la sua famiglia: i genitori, entrambi insegnanti di educazione fisica, e un fratello più grande di nome Daniele. Sulla sua vita sentimentale è sempre stata molto riservata, ma nel 2017 sono uscite diverse indiscrezioni sulla sua storia d’amore con Thom Yorke, il cantante dei Radiohead.

Dajana e Thom si sono conosciuti tanto tempo fa, ma solo dopo il divorzio dell’artista hanno iniziato a frequentarsi. Ora l’attrice vive a Oxford per stare più vicina al suo fidanzato. Sul suo account Instagram, però, non ci sono quasi cenni alla sua storia d’amore con Thom Yorke: la donna preferisce separare il suo profilo pubblico dall’intimità della sua vita privata.

Chi è il compagno di Dajana Roncione

Thom Yorke è nato a Wellingborough (Inghilterra) il 7 ottobre 1968, sotto il segno zodiacale della Bilancia. Ha iniziato a cantare come solista, dedicandosi anche allo studio di molti strumenti. È uno dei fondatori della band che oggi è conosciuta con il nome Radiohead.

Il cantante ha avuto una lunga relazione con Rachel Owen. Dalla loro storia d’amore sono nati i due figli di Thom: Noah, venuto al mondo nel 2001, e Agnes Mair, arrivata nel 2004. La relazione tra Thom e Rachel si è conclusa nel 2015, e l’anno seguente la donna è morta a causa di un tumore. Nei mesi successivi, l’artista ha iniziato a frequentare Dajana Roncione.

Dajana Roncione, carriera

Dajana Roncione
Fonte foto: https://www.instagram.com/dajana_roncione/?hl=it

Dopo aver conseguito il diploma al liceo classico, Dajana ha deciso di iscriversi alla facoltà di Scienze Motorie presso l’Università degli Studi di Palermo. Nel frattempo ha continuato a coltivare il suo sogno di diventare attrice, studiando recitazione, teatro danza e canto lirico. Nel 2004 è riuscita ad accedere alla prestigiosa Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma.

Il suo esordio in teatro è datato 1999, con uno spettacolo di Pirandello. Qualche anno dopo, eccola arrivare al cinema e in televisione, grazie al supporto di un grande regista, Michele Placido. Dajana ha recitato in varie fiction, tra cui “La mafia uccide solo d’estate 2”. Nel 2019 ha interpretato Loredana Bertè nel film dedicato a Mia Martini, intitolato “Io sono Mia”.

4 curiosità su Dajana Roncione

-È una donna molto sportiva: pratica la scherma, il tennis e la boxe.

-Il suo sogno è quello di veder realizzato il suo soggetto cinematografico su cui lavora da tanto tempo.

-Fino ai 16 anni aveva sempre sognato di diventare un’attrice, ma non credeva fosse possibile. A quell’età ha fatto il suo primo provino, e con suo grande stupore è stata subito accettata.

-Ha partecipato ad un servizio fotografico per un progetto di sensibilizzazione sulla tossicodipendenza.

Fonte foto: https://www.instagram.com/dajana_roncione/?hl=it

ultimo aggiornamento: 12-02-2019

X