Con un lungo passato nel mondo del calcio, Antonio Di Gennaro è tra i commentatori sportivi della Rai: tutto su di lui.

Originario di Firenze ma con un lungo trascorso nella squadra del Bari, Antonio Di Gennaro è uno dei più acclamati calciatori ed ex allenatori degli anni Ottanta. Ha ottenuto i suoi più grandi successi con la maglia del Verona, ma ha indossato anche quelle della Fiorentina – di cui poi è stato anche allenatore – del Perugia e del Barletta.

La biografia e la carriera di Antonio Di Gennaro

Nato a Firenze il 5 ottobre del 1958 sotto il segno della Bilancia, Antonio Di Gennaro è figlio di un commerciante di spaghi all’ingrosso.

Ha esordito nel mondo del calcio con la maglia della Fiorentina, ma ha ottenuto i primi riconoscimenti solo quando è passato al Verona. Ha concluso la carriera con la maglia del Bari e, infine, con quella del Barletta.

Ha indossato la maglia della Nazionale italiana ai Mondiale 1986 in Messico dove giocò come titolare nelle tre partite disputate dall’Italia nella prima fase.

Dopo il ritiro dal calcio, ha intrapreso la carriera di allenatore e dirigente sportivo: ha affiancato il direttore tecnico Fatih Terim alla Fiorentina e poi è stato chiamato come club manager del settore giovanile del Bari.

È stato commentatore televisivo per Sky Sport e per Mediaset Premium. Nella stagione 2018-2019 è passato alla Rai per commentare le partite della Champions League in chiaro e quelle della Nazionale Italiana di Calcio. In occasione dei Mondiali 2022 in Qatar è stato scelto come commentatore sportivo della Rai.

La vita privata di Antonio Di Gennaro

È stato sposato due volte: la prima a Verona, e dal matrimonio è nata la figlia Elisa (che lo ha reso nonno di Tommaso), la seconda a Bari, con Licia Tritto, da cui ha avuto altri tre figli, Andrea, Ilaria e Giovanni.

Chi è la moglie di Antonio Di Gennaro, Licia Tritto

Sposata con Antonio Di Gennaro, di Lucia Tritto si hanno poche informazioni. L’ex calciatore ha raccontato così il loro primo incontro: “Paolo Tavano, un funzionario della Banca Popolare di Bari, mi invitò a una cena a quattro nel ristorante Grotta Palazzese a Polignano. Una dei quattro era Licia Tritto. I suoi occhi riflettevano il mare: ‘Questa sarà mia’, pensai”.

4 curiosità su Antonio Di Gennaro

– Con i guadagni da calciatore si comprò una Mercedes SL500 Pagoda nera

– Il padre di Di Gennaro era vedovo: la prima moglie morì in seguito ad una setticemia a causa della quale persero la vita anche i gemelli che portava in grembo

– Adora la cucina barese: i primi con il pesce, le orecchiette con le cime di rapa e il riso patate e cozze

– Da ragazzo faceva il chierichetto

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-11-2022


Chi è Nina Corradini, ex Farfalla che ha denunciato le umiliazioni subite

Enrico Montesano: 7 curiosità sull’attore e sulla sua vita privata