Scopriamo insieme la biografia, la vita privata e le curiosità su Alberto Radius, chitarrista, cantante e produttore discografico italiano.

Chitarrista, cantante e produttore discografico italiano: in una sola parola Alberto Radius, diventato famoso negli anni ’70 insieme al complesso dei Formula 3. Con questo gruppo l’artista ha debuttato nella Numero Uno, l’etichetta discografica fondata dal grande Lucio Battisti ed ha conquistato il vero successo con l’indimenticabile brano, Questo folle sentimento. Scopriamo qualcosa di più sulla biografia, sulla vita privata insieme ad alcune curiosità.

Alberto Radius, biografia

Alberto Radius è nato a Roma il 1 giugno del 1942 sotto il segno zodiacale dei Gemelli. Suo padre era il giornalista e saggista Emilio Radius, ma lui, piuttosto che seguire le orme paterne, si è immerso fin dalla tenera età nel mondo della musica. La sua carriera è iniziata verso la fine degli anni ’50 con la band dei White Booster; successivamente ha fatto parte dell’orchestra di Mario Perrone ed ha aperto anche nel 1965 alcune serate degli Equipe 84.

L’incontro fortunato e determinante per la sua carriera è stato senza dubbio quello con Lucio Battisti, dopo che, insieme a Tony Cicco e Gabriele Lorenzi, Alberto Radius aveva già fondato il complesso dei Formula 3.

Alberto Radius, vita privata

Non abbiamo molte informazioni sulla vita privata dell’artista. Non è noto dove viva o a quanto ammontino i suoi guadagni. Inoltre, sembrerebbe essere anche poco avvezzo ai mondo dei social: non è infatti molto attivo sulla sua pagina Instagram.

Alberto Radius, 5 curiosità

-Uno dei suoi miti è il chitarrista Jimi Hendrix.

-Non ama i talent show.

-Ha composto la sigla del TG5 Prima Pagina con Stefano Previsti.

-Ha anche suonato la chitarra nella sigla del cartone Holly e Benji.

-Ha duettato al Festival di Sanremo 2021 insieme ai Coma_Cose, che hanno omaggiato Battisti con Il mio canto libero.


Addio al nubilato, il film è tratto da una storia vera: quella di Chiara Giuntoli

Tutto su Dario Faini, alias Dardust: il successo come compositore e le esperienze in TV