Già in vendita lo champagne di Brad Pitt e Angelina Jolie. Scopriamo il Fleur de Miraval, dove viene prodotto e il suo costo.

Brad Pitt e Angelina Jolie tornano a far parlare di loro, ma non più come coppia, i due hanno infatti appena dato via alle vendite del loro nuovo champagne. Le prime bottiglie del loro Fleur De Miraval, di produzione esclusiva in Provenza sono in vendita dal 15 ottobre.

Lo champagne prodotto dai Brangelina, è la prima annata, di quella che potrebbe essere una fortunata e lunga produzione nel territorio del castello di Miraval. Scopriamo di più su questo prestigioso champagne e sulla sua produzione.

Fleur de Miraval: lo champagne dei Brangelina prodotto in Francia

Lo champagne è stato prodotto nel terreno del castello di Miraval, proprietà che la coppia acquistò nel 2012 e nel quale convolarono a nozze due anni dopo. Un castello, quindi, pieno di ricordi dolceamaro, per l’oramai ex coppia. La residenza francese, infatti, è al momento l’unica proprietà che Brad Pitt e Angelina Jolie condividono ancora.

Angelina Jolie Brad Pitt

A tutti gli effetti, però, l’azienda che produce il Fleur de Miraval risulta registrata solo a Brad Pitt. Il progetto per dare luce a questo esclusivo champagne, è stato messo in piedi da circa 5 anni. Durante i quali, l’attore si è impegnato anima e corpo nella sua realizzazione pur di arrivare a quello che ha definito un “risultato spettacolare” e di cui essere orgoglioso.

Fleur de Miraval: il prezzo dello champagne

Il Fleur de Miraval prodotto nella tenuta in Provenza dei Brangelina è uno champagne rosé prodotto in collaborazione con la famiglia Perrin, esperti nella produzione di vino e rinomati nella zona. Questo è il primo progetto dedicato interamente agli champagne rosé, che si unisce alla produzione del Miraval Rosé, prodotto sempre da Brad nell’omonima proprietà, già da qualche anno.

La prima annata di produzione di questo esclusivo champagne ha prodotto ventimila bottiglie, che verranno vendute all’incirca per 240 euro l’una. Ogni bottiglia possiede un’etichetta laccata che serve a proteggere il vino dai raggi solari per assicurarne una perfetta conservazione. Lo champagne non è passato inosservato e già esperti sommelier, come Andreas Larssen, hanno avuto modo di apprezzarlo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Brad Pitt e Angelina Jolie vetrina

ultimo aggiornamento: 18-10-2020


Bisessuale e pansessuale: cosa vuol dire?

Smart working, i software con cui le aziende spiano i dipendenti