Castello Brown: informazioni e prezzi sulla splendida location di Portofino in cui si è sposata Kourtney Kardashian.

Tra le location italiane per matrimoni spicca come una delle più belle in assoluto Castello Brown a Portofino, una perla conosciuta in tutto il mondo. Non a caso, è stata scelta da Kourtney Kardashian per la celebrazione delle sue nozze, le terze nel giro di poche settimane, con Travis Barker, batterista dei blink-182.

Un luogo davvero unico al mondo, posto al centro della magica baia di Portofino, a ridosso della “piazzetta”, circondata dalle ville di tante star. Una meraviglia ideale per celebrare matrimoni da sogno o altre cerimonie esclusive. Ma quali sono i servizi offerti, e quanto costa sposarsi in una cornice così fiabesca? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Castello Brown di Portofino: storia e servizi

Castello circondato da un giardino mediterraneo e posto in una posizione strategica, in grado di regalargli una vista mozzafiato, risale al XV secolo, secondo quanto riferito dalle cronache locali. Arredato con grande gusto e mobili di pregevole fattura, prende il nome dal console Brown, che qui ha vissuto e a cui si deve proprio, tra le altre cose, la realizzazione del giardino. Raggiungibile semplicemente tramite una breve passeggiata a piedi di circa 10 minuti una volta aver raggiunto il borgo di Portofino, il Castello è non solo una location per celebrazioni, ma anche un edificio storico visitabile tutto l’anno.

L’intero Castello nascerebbe attorno a una torre di avvistamento di epoca romana in realtà risalente addirittura al II o III secolo. Le prime notizie ufficiali della struttura odierna sono però più tarde e risalgono al 1425, quando il doge di Genova, Tomaso Fregoso, occupò Portofino e la sua fortezza. Conteso per secoli, venne ampliato e reso più facilmente difendibile tra la metà del Cinquecento e la metà del Seicento.

Sul finire del Settecento passò sotto il dominio francese, ma dopo la caduta di Napoleone divenne prima parte del Regno di Sardegna, poi del neonato Regno d’Italia e nel 1867 venne completamente disarmato e dismesso dalla sua funzione di fortezza militare. Fu proprio allora che il console del Regno Unito a Genova, sir Montague Yeats Brown, decise di prendersene cura, rendendolo nell’aspetto simile a come appare anche oggi.

Di seguito una galleria di foto dell’esterno e di parte degli interni:

Tra i servizi proposti dal Castello, oltre a matrimoni adatti per ogni tipo di esigenza, esiste anche la possibilità di celebrare unioni civili o di organizzare convegni, conferenze, mostre, eventi privati, aziendali, business e molto altro.

Castello Brown: i prezzi e le tariffe

Sul sito ufficiale del Castello è pubblicato l’intero tariffario del Castello, che cambia per i residenti di Portofino e tutti gli altri. Le unioni civili per chi risiede nel comune hanno ad esempio un prezzo di 300 euro, per chi abita fuori Portofino invece si va dagli 800 euro ai 2500, prezzo per i cittadini stranieri non domiciliati né residenti nel Comune.

Per quanto riguarda l’affitto del Castello, i prezzi variano a seconda del periodo dell’anno. Da ottobre a marzo nei feriali il costo è di 1000 euro, il venerdì e la domenica di 2000, il sabato e i festivi di 2500 euro. Da aprile a settembre, invece, nei feriali il costo è di 3500 euro, il venerdì e la domenica di 4000 e il sabato e i festivi di 5000. A tutti i prezzi va applicata una maggiorazione dell’Iva al 22%.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-05-2022


Dichiarazione del 730 precompilata online: ecco le novità

Cosa significa IMO?