Fare shopping al giorno d’oggi significa soprattutto ricercare prodotti e articoli di qualità assicurandosi al tempo stesso risparmio sulle spese

Attualmente, esistono diverse opportunità che permettono di fare acquisti convenienti dal punto di vista economico, sia nei negozi fisici che in quelli online. A questo proposito, una delle possibilità più interessanti del momento è costituita senza dubbio dal cashback: si tratta di un metodo di acquisto promosso da apposite piattaforme digitali, che permettono di ottenere un rimborso di una parte della spesa fatta in un tradizionale punto vendita o in un e-commerce.

Naturalmente, per beneficiare al meglio di tutti i vantaggi offerti dal cashback, è importante affidarsi a piattaforme di riferimento del settore, come per esempio Bestshopping.com, che attualmente vanta una convenzione con oltre 1500 negozi.

woman

Come registrarsi sulle piattaforme di cashback

Il primo passo da compiere è, certamente, quello di registrarsi al portale prescelto: si inseriscono i canonici dati anagrafici (nome, cognome, città) e la propria mail, nonché una password semplice da ricordare per effettuare l’accesso.

Dal proprio profilo si potrà quindi accedere alla lista completa di negozi, sia fisici che virtuali, nei quali è possibile acquistare con la formula del cashback. Le possibilità di scelta sono davvero numerose: dalle principali catene ai supermercati e ai distributori di benzina, passando per i grandi marchi che erogano servizi come ricariche telefoniche e assicurazioni.

Grazie ad apposite newsletter, inoltre, si potranno ricevere tutti gli aggiornamenti su eventuali nuovi negozi aderenti, sulle offerte speciali del momento e su tutto ciò che concerne il proprio salvadanaio virtuale.

Come fare acquisti con il cashback

Per usufruire del risparmio online, l’importante sarà sempre accedere allo store prescelto passando per la piattaforma cashback di riferimento. Acquistare senza cliccare sui link forniti dal portale di cashback, infatti, significherebbe non ottenere il rimborso, per cui occorre sempre prestare attenzione a questa semplice procedura.

Una volta effettuata la registrazione, in ogni caso, compariranno pop-up e alert puntuali sia su smartphone che su PC desktop qualora ci si dimentichi tale passaggio. Se l’acquisto avviene in un negozio fisico, invece, basta presentare in cassa il codice generato dalla piattaforma, stampandolo o mostrandolo anche dal cellulare.

Per ogni articolo vi è una percentuale specifica di rimborso che varia tanto a seconda del negozio che del bene prescelto. Concluso l’acquisto, la cifra verrà accreditata sul salvadanaio virtuale nel giro di poche ore o di qualche giorno, a discrezione del punto vendita, rimpinguando man mano il proprio deposito personale: l’ammontare del guadagno sarà, tra l’altro, sempre visibile dalla propria area personale.

Al raggiungimento di una determinata soglia stabilita dalla piattaforma di cashback, è possibile usufruirne richiedendo un accredito sul conto oppure decurtandola dal totale di spese successive.

Un altro aspetto interessante del cashback risiede nel fatto che può essere utilizzato anche per comprare dei buoni sconto o delle gift card, che permettono di ottenere un importante risparmio anche nel caso in cui vi si opti per fare un regalo.

Le opportunità di risparmio assicurate dal cashback

Oltre al risparmio sullo shopping, le migliori piattaforme di cashback mettono a disposizione anche dei veri e propri programmi fedeltà grazie ai quali offrono ulteriori sconti o riservano vantaggi ai clienti più affezionati, anche attraverso il coinvolgimento nel programma di amici e familiari.

Grazie alle app dedicate, inoltre, è possibile disporre di una mappa completa e aggiornata dei negozi fisici convenzionati, così da poter beneficiare del risparmio assicurato dal cashback in qualsiasi luogo, anche in caso di spese improvvise.

Un altro importante vantaggio del cashback è dato dal fatto che la cifra accumulata non è soggetta a scadenze, quindi si può continuare a riempire il proprio salvadanaio virtuale e decidere di usare il fondo solo quando sia davvero necessario, oppure impiegare solo una parte della somma anziché l’importo per intero.

Si tratta, quindi, di una forma di risparmio versatile e altamente personalizzabile, una vera e propria nuova frontiera dello shopping.


La Cina, con lo yuan digitale costruisce la propria valuta virtuale

Mai più senza: perchè scegliere il passeggino leggero