Perché non rendere più vivace il nostro guardaroba di capispalla con la cappa? Elegante, raffinata, da abbinare davvero su tutto, da indossare come Letizia Ortiz.

Anche lei come Kate e Meghan è nell’occhio del mirino quando si tratta di ispirarsi al look delle royal lady, e anche questa volta più che ispirarci Letizia Ortiz ci ha convinto. In questo inverno 2021 apriamo le porte del nostro armadio non solo a cappotti, piumini, ma anche alla cappa. Ci fa sentire un po’ donne a cavallo, imprevedibili eroine e moschettiere, ed indossata con estrema eleganza ma anche con una certa disinvoltura.

La cappa: quel capospalla un po’ cappotto, un po’ mantella

In un periodo così particolare Letizia Ortiz punta su look ricercati, eleganti, ma che mantegano sempre una certa sobrietà. Se infatti per la parata militare dello scorso anno aveva scelto un completo blu elettrico, quest’anno punta su un capo meno effervescente, ma degno del suo savoir faire.

Una cappa dalle fattezze morbide e voluminose di un cappotto, che scende dolcemente e dal movimento squadrato, impreziosita da una pelliccia al collo e da portare abbottonata per un allure più ordinata e composta. Il modello è firmato da Carolina Herrera.

Un modello delizioso che nelle giornate invernali più soleggiate possiamo indossare anche con sotto solo un maglione. Letizia ha abbinato il suo cape coat con una gonna lunga a vita alta nera in raso, blusa ecrù con volant e scarpe décolletée nere con lacci intrecciati.

Casual ma elegante, ecco come abbinare il cape coat

La cappa non è decisamente il perfetto sostituto di un cappotto o un piumino, che sono gli alleati perfetti delle temperature più basse, ma ci sono per fortuna delle giornata invernali soleggiate e più calde che possono essere il giorno giusto per scegliere di indossarla.

Quello di Letizia è un modello elegante, ma ciò non preclude la possibilità di poterla abbinare ad esempio ad un jeans, ad un pantalone in maglia elegante, magari con uno stivale tronchetto o con i cuissards.

La vera forza infatti di questo capospalla è di essere più dinamico di un cappotto lungo, e questo ci permette di creare look sbarazzini e casual a cui dare però un tocco elegante proprio con una modello cape coat così.

I bonus per le donne (mamme e non): ecco le agevolazioni


Jennifer Lopez svela il suo segreto di bellezza: ecco la linea beauty

Gli abiti leggiadri e danzanti di Laura Biagiotti per il Teatro dell’Opera di Roma