Capelli piatti: le cause

I principali motivi che rendono i capelli piatti e fini

chiudi

Caricamento Player...

Molto spesso i capelli piatti, sfibrati e poco curati danno un aspetto poco interessante e d’effetto al look. Le cause sono da ricercare nella poca cura data ai capelli e alla loro salute. Noi vi diamo tutte le principali soluzioni e le cause del problema.

Capelli piatti: cause e soluzioni

A concorrere nell’aspetto dei capelli sono una serie di fattori: il fattore genetico è certamente il primo; da questo dipende l’aspetto e lo spessore dei nostri capelli ma non è l’unica causa.

Altre cause potrebbero essere:

  • Cambiamenti ormonali (spesso anche quelli legati a problemi della tiroide)
  • Ansia e stress
  • Carenze alimentari, soprattutto di minerali e in particolare del ferro
  • condizioni meteorologiche quali sole, vento, trattamenti aggressivi

Individuate le cause le soluzioni possono essere molteplici.

Certamente l’uso dei prodotti adatti volumizzanti e riparatori danno volume e corpo al capello danneggiato. Anche in estate la protezione dei capelli è da tenere nella stessa considerazione di quella data alla pelle ed esistono molti prodotti che proteggono contro i raggi solari.

Infine lo styling: utilizzate delle mousse volumizzanti, asciugate i capelli tenendo la testa in giù per dare più volume, create un look mosso. Basta una piastra per capelli mossi e creerete delle onde perfette; ma attenzione se i capelli sono fini per cause di danneggiamento non siate troppo invasive con phon e piastre.

Sono tornati di moda anche i bigodini dopo anni di allontanamento tornano ad essere utilizzati per creare il look desiderato in una ventina di minuti.

Se le cause sono dettate da situazioni psicologiche la soluzione va cercata prima per queste a livello psicologico con dialogo e percorsi adatti che facciano ritrovare l’armonia interna che si renderà subito evidente anche all’esterno e sui vostri capelli.