Capelli: la tintura arcobaleno è la tendenza olografica dell'estate

Ispirazioni Rainbow: la tendenza dell’estate 2020 sono i capelli olografici

Arcobaleno e colori fatati anche sui capelli: la primavera 2020 inizia chiedendo al parrucchiere di rendere i nostri capelli luminosi con l’holographic hair.

C’è stato il periodo dello shatush, delle schiariture e dei colpi di sole, adesso invece è il momento di dare un tocco rivoluzionario ai capelli. Potrete infatti chiedere al vostro parrucchiere di dare luminosità al vostro cuoio capelluto tingendoli di sfumature olografiche, ispirandosi ai colori accesi dell’arcobaleno, o a quelli fatati delle fiabe.

Il mood positivo di cui abbiamo bisogno per vivere questa primavera/estate 2020 comincia quindi da noi stesse. E così anche il mondo dell’hair, seguendo già quello della moda che ha introdotto nelle sue collezioni capi e accessori multicolor, ha deciso di darsi un tocco fantasioso.

Capelli olografici stile colore unicorno
Capelli olografici stile colore unicorno

Capelli: il colore dell’estate è l’arcobaleno

Effetti olografici dai colori pastellati, che fanno inevitabilmente pensare al mondo fatato degli unicorni, i capelli conquistano così luminosità e vivacità. Colori delicati sono sicuramente adatti a chi non vuole esagerare, ricordate che infatti potete anche tingere solo una ciocca, la frangetta o realizzare delle sfumature.

L’effetto sicuramente più soft e delicato è quello più amato da diverso tempo dalle ragazze asiatiche, che oltre ad avere un debole per le parrucche colorate, amano anche valorizzarsi con look stravaganti che parlino della loro personalità. Le più decise quindi potranno anche scegliere colori più decisi e accesi, meno fatati e più punk rock.

Capelli arcobaleno: a chi stanno bene?

Se i colori olografici hanno attirato la vostra attenzione ma vi state chiedendo a chi stiano bene, la risposta è davvero semplice: a tutte! Capelli biondi, castani, rossi, davvero i colori arcobaleno sono pensati per tutte.

L’importante però è partire sempre da una base molto chiara, e sicuramente scegliere le sfumature possono intonarsi meglio anche al nostro incarnato.

Potete chiaramente scegliere i colori in base al vostro gusto e sensibilità, ma generalmente le carnagioni più chiare tendono a scegliere colori più soft e pastello. Chi invece ha una carnagione più scura può osare di più su colori scuri e accesi, senza creare un eccessivo contrasto. Ciò che conta è scegliere la sfumatura che vi faccia sentire a vostro agio e al top!

Il lockdown fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

ultimo aggiornamento: 31-05-2020

X