La quarantena si può vivere in due modi: restando immobili o scoprendo cose nuove. Quale opportunità migliore per ascoltare nuova musica?

Il coronavirus ci sta costringendo a rimanere in casa per tantissimo tempo: stiamo dando nuovo valore alle nostre relazioni familiari, per esempio, ma questo è anche un momento per scoprire nuove realtà in tutti i settori, musica compresa.

Se ti stai annoiando e vuoi ascoltare nuovi brani, ecco una lista di cinque cantanti emergenti italiani. Varia la tua playlist: ecco alcune canzoni da ascoltare in quarantena.

Canzoni da quarantena: cosa ascoltare durante l’isolamento?

Sono davvero tantissimi gli artisti, italiani e non solo, che non hanno ancora fatto il boom ma che, probabilmente, nell’arco di qualche anno probabilmente riusciranno a fare il grande salto divenendo ben presto mainstream.

canzoni d amore più belle
canzoni d’amore più belle

Il primo suggerimento che vi diamo è Colombre, nome d’arte di Giovanni Imparato, che ha da poco pubblicato il suo nuovo singolo “Per Un Secondo”. Dopo un tour come chitarrista di Calcutta, e con un album alle spalle, il cantautore marchigiano adesso è tornato e lo ha fatto con un indie-pop delicato ma profondo. Una dolcezza non indifferente che ti entra nelle vene…e nelle orecchie.

La Scapigliatura, invece, sono un duo formato da Jacopo e Niccolò Bodini che, come dice il nome, rappresenta qualcosa di particolare e per certi versi unico nel panorama musicale italiano di oggi. Il loro stile è caratterizzato, oltre da una pronuncia assolutamente riconoscibile, da riferimenti di alta cultura. In tal senso, uno dei loro brani più significativi, “Ios Mykonos“, è sicuramente uno dei loro brani-manifesto.

MOX e Fulminacci sono due cantautori che hanno molto in comune, molto più della loro etichetta (Maciste Dischi): con la loro chitarra, infatti, hanno dato vita ad un singolo fresco, ironico al punto giusto e con una produzione che valorizza entrambe le vocalità. Insomma, un esempio ben riuscito di quell’indie-pop che quest’oggi sta sempre più diventando il nuovo mainstream. Il video, inoltre, dona quel “quid” che rende questo singolo davvero riuscito.

Marianne Mirage, nonostante la sua giovane età, ha già raggiunto una maturità testuale e musicale impressionante. Se ne sono accorti davvero in tantissimi, sia al Festival di Sanremo 2017 quando si è presentata in gara nella sezione Giovani con “Le Canzoni Fanno Male”, ma anche un regista davvero importante come Paolo Genovese che ha deciso di affidare la colonna sonora del suo film “The Place” proprio a lei.

Chiudiamo con Cecco e Cipo: ve li ricordate? Hanno preso parte ad X Factor con “Vacca Boia” passando da semi-sconosciuti a top trend di Twitter in poche ore. Da quel momento ne hanno fatta di strada: altri due album, l’ultimo dei quali nel 2019, e tantissime date nei loro tour sempre più affollati. Una cosa, però, non è cambiato mai: il loro inconfondibile stile!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

coronavirus

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-03-2020


Tre aspetti da considerare prima di chiudere una relazione a distanza

Cosa comprano le persone nel mondo durante l’emergenza coronavirus?