Da Paris Hilton a Madonna passando per Justin Timberlake, sono molte le star che hanno espresso la loro solidarietà verso Britney Spears.

Nel 2020 è nato il movimento #FreeBritney, un’unione simbolica tra fan e star che hanno voluto esprimere il loro supporto verso Britney Spears, da tempo impegnata in una difficile battaglia legale contro il padre Jaime (per via della sua oppressiva custodia legale). In tanti tra amici e colleghi famosi dell’ex Reginetta del Pop hanno espresso la loro solidarietà nei suoi confronti: tra questi vi sono anche Madonna e l’ex compagno Justin Timberlake.

Le star che hanno manifestato solidarietà verso Britney Spears

Il controverso caso legato alla battaglia legale tra Britney Spears e suo padre Jamie ha rapidamente fatto il giro del mondo, e in tante tra star nazionali e internazionali hanno espresso la loro solidarietà verso l’ex Reginetta del Pop. Tra queste anche l’ereditiera più famosa del mondo, Paris Hilton, che ha dichiarato allo show Andy Cohen Live: “Io la amo molto. Credo che se sei una persona adulta dovresti essere libero di vivere la tua vita e non essere controllato”.

Britney Spears
Britney Spears

L’ex fidanzato storico di Britney Spears, Justin Timberlake, ha dichiarato che lui e l’attuale moglie (Jessica Biel) sarebbero affranti per le condizioni in cui la cantante si troverebbe a causa della custodia del padre. “Nessuno dovrebbe mai essere trattenuto contro la propria volontà… o dover avere il permesso di avere accesso a qualcosa per cui hanno lavorato così duramente”, ha scritto Timberlake in un post da lui condiviso via Twitter.

Anche Madonna ha espresso pubblicamente la sua solidarietà verso la sua storica e amata collega. In una story via social la cantante ha tuonato: “La schiavitù è stata abolita tanto tempo fa”, e ancora: “Questa è una violazione dei diritti umani. Britney veniamo a tirarti fuori di prigione”.

Lo sfogo dell’ex marito

L’ex marito della cantante, Kevin Federline, ha lanciato un appello pubblico affinché i giudici liberino la cantante dalla custodia oppressiva di suo padre Jamie. “Se la tutela ha un effetto deleterio deve liberarsene. Lui vuole che sia una persona e una madre felice”, ha dichiarato l’avvocato di Federline a Entertainment tonight. L’uomo ha anche espresso il desiderio che i suoi figli (Sean e Jayden, nati rispettivamente nel 2005 e nel 2006) vedano più di frequente la loro madre.

ultimo aggiornamento: 17-08-2021


Fedez e le sue collezioni: dalle scarpe alle opere d’arte

Barbara D’Urso ieri e oggi: le foto del passato con i colleghi vip