Dopo la denuncia da parte della modella al brand che aveva “mercificato” il suo corpo, Bella Hadid ha deciso di tornare a sfilare per il brand che è diventato più inclusivo.

Bella Hadid sfilerà di nuovo per Victoria’s Secret, la modella è la nuova VS Collective Member del brand che ha abbandonato il suo volto classico per una maggiore inclusione. La stessa Hadid aveva abbandonato la passerella degli “angeli” perchè contraria alla mercificazione del corpo femminile da parte del brand, ma ora sembra tutto cambiato.

Le dichiarazioni di Bella Hadid

Mi hanno dimostrato di essere cambiati davvero. Mi sono ripresa il mio corpo, me lo sono fatto restituire. Le mie forme non sono più una macchina per fare soldi”, queste le parole di Bella Hadid in occasione di un’intervista a Marie Claire. Il brand è stato in passato sommerso dalle critiche perchè mostrava un corpo “perfetto” e sessualizzato.

In molti si sono scagliati contro Victoria’s Secret e anche la stessa modella che ora vedendo il cambiamento dell’azienda ha deciso di dargli un’altra chance. Tornerà a sfilare per il brand Bella, certa che sarà maggiormente inclusivo e più attento sul politicamente corretto. La nota firma di lingerie è molto soddisfatta di questa nuova collaborazione e del loro stesso cambiamento.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-12-2021


Pier Silvio Berlusconi fa gli auguri a Maria De Filippi: “Ti voglio bene”

Alessandra Mastronardi su Carla Fracci: “Mi ha chiesto di rappresentarla con forza e serietà”