Barbara Palombelli, frase razzista sul coronavirus, interviene il Codacons

“Frase razzista”: bufera su Barbara Palombelli

Bufera su Barbara Palombelli per la sua presunta frase infelice sul Coronavirus. Contro di lei è intervenuto direttamente il Codacons.

Il Codacons ha chiesto che vengano presi provvedimenti contro Barbara Palombelli per la presunta frase infelice da lei pronunciata a Stasera Italia nella puntata del 20 marzo. La conduttrice infatti avrebbe insinuato che in nord Italia ci sarebbe stato un maggior numero di morti per il Coronavirus perché lì i cittadini sarebbero stati “maggiormente ligi” e che quindi si sarebbero recati “tutti a lavoro”. Codacons ha chiesto l’intervento di AGCOM (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni). In una dichiarazione della coordinatrice della società e riportata da Ragusaoggi.it si legge:

“Non può essere consentito a nessuno abbandonarsi a teorie razziste per le quali il maggior numero di contagi al nord del paese sia una diretta conseguenza del fatto che in quella zona si rispettino le regole e, quindi, tutti vadano a lavorare. Siamo profondamente offesi dal fatto che in un momento in cui in Italia si sta ricreando il senso di comunità, qualcuno si permetta di fomentare l’odio.”

Barbara Palombelli
Barbara Palombelli

Barbara Palombelli: la replica

Dopo che il Codacons si sarebbe espresso contro Barbara Palombelli per la sua frase infelice, la stessa conduttrice avrebbe replicato minacciando di voler adoperare le vie legali contro tutti coloro che l’abbiano insultata, giacché la frase sarebbe stata estrapolata dal suo contesto e mistificata.

“I miei avvocati sono al lavoro. Estrapolare una frase da un contesto in cui si parlava esclusivamente della tragedia di Bergamo, travisandone il contenuto, è un’operazione scorretta. Di tutto il resto si occuperanno polizia postale, magistratura e avvocati”, ha fatto sapere la conduttrice attraverso un suo post via social.

La libertà di opinione è sacra. La diffamazione via web è un reato.tutti i post e gli autori contenenti ingiurie,…

Pubblicato da Barbara Palombelli su Domenica 22 marzo 2020

La frase incriminata sul Coronavirus da lei pronunciata a Stasera Italia, e riportata da Il Fatto Quotidiano, sarebbe stata: “È venuto fuori che il 90% dei morti è nelle regioni del Nord. Che cosa ci può essere stato di più? Comportamenti dipersone più ligie che vanno tutti a lavorare?”. Nonostante la replica della conduttrice in molti sui social hanno comunque avuto da ridire contro il suo atteggiamento, pretendendo le sue scuse e un ulteriore chiarimento.

La quarantena fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

ultimo aggiornamento: 24-03-2020

X