Barbara D’Urso lascia Domenica Live? Una sostituta a sorpresa

Barbara D’Urso lascia Mediaset? La sostituta più papabile pare Mara Venier che potrebbe sostituirla alla guida di Pomeriggio Cinque e Domenica Live

chiudi

Caricamento Player...

Pare che Barbara D’Urso sia sempre più vicino all’addio a Mediaset. Circolano alcune voci secondo le quali la conduttrice avrebbe un futuro in Rai: semplici voci di corridoio la vorrebbero addirittura in coppia con Carlo Conti per condurre il Festival di Sanremo 2017. Ma la domanda sorge spontanea: chi andrebbe a condurre Pomeriggio Cinque e Domenica Live? Il settimanale Oggi sostiene che il Biscione avrebbe già pronto il nome del sostituto, Mara Venier.

Ma la conduttrice campana è veramente tentata da un progetto targato Rai?

L’ultima trasmissione condotta da Barbara D’Urso in Rai è stato Mezzogiorno in Famiglia, nel 1996-97. Se lei se ne andasse veramente, Mara Venier e Simona Ventura sembrano destinate a diventare le nuove regine di Mediaset.

In realtà, come abbiamo imparato a capire, il 90% delle volte notizie di questo genere potrebbero non diventare mai realtà. La D’Urso ha infatti più volte affermato in passato, in diverse interviste, di essere capacissima di condurre anche 8 programmi allo stesso tempo.

Quindi, se le venisse assegnata la conduzione di Sanremo accanto a Carlo Conti dovesse andare in porto, ci sarebbe un unico giorno della settimana in cui la regina di Canale 5 non andrebbe in onda “a casa sua”.

Barbara potrebbe quindi condurre Pomeriggio Cinque fino al venerdì, condurre la finale della kermesse canora italiana, per poi tornare in quel di Canale 5 con Domenica Live il giorno seguente. In questo modo una sostituzione da parte di Mara Venier a Domenica Live e a Pomeriggio 5 sarebbe superflua.

Se ben ricordate, nel 2009 Maria De Filippi affiancò Paolo Bonolis nella serata conclusiva del festival, tornando in video su Canale 5 l’indomani con Amici.

Staremo a vedere: sarà Mara Venier condurrà Pomeriggio 5 e Domenica Live o la sostituzione di Barbara d’Urso non sarà necessaria?