Attori candidati all’Oscar 2016

Chi sarà il miglior attore protagonista?

chiudi

Caricamento Player...

Gli attori candidati all’Oscar 2016 nella categoria “miglior attore protagonista”, pur nella loro diversità sono certamente dei pezzi da novanta dell’industria del cinema americano e tutti, probabilmente, meriterebbero di tenere una statuetta sul comodino.

Attori candidati all’Oscar 2016: interpretano sopravvissuti …

Leonardo Di Caprio cerca di sfatare la maledizione che durante tutta la sua carriera gli ha fatto sfuggire più volte dalle mani l’agognata statuetta ed è in lizza con “The Revenant”.  Nonostante l’intensa interpretazione e il crudo realismo che il regista di Birdoman ha voluto imprimere alla lavorazione dell’intera pellicola si maligna sul fatto che, a causa della prova di Redmayne, Di Caprio sarà costretto ad attendere ancora un anno per la sua definitiva consacrazione nell’empireo di Hollywood.
Matt Damon conta sulla regia di Ridley Scott per “The Martian”. Damon è riuscito a rendere credibile e trasmettere la gamma di emozioni prodotta dalla straordinaria epopea di sopravvivenza immaginata da Andy Weir. Suo è infatti il romanzo “L’uomo di Marte” (edito in Italia dalla Newton) su cui si basa il film di Scott.

… e individui eccezionali

Michael Fassbender è nominato per la convincente interpretazione di Steve Jobs nell’omonima pellicola di Danny Boyle che ha cercato di svelare le sfumature dell’uomo che rimaneva celato dietro alla maschera dell’informatico di successo. Fassbender ha convinto pubblico e critica, ma non è riuscito a preservare il film dalle critiche della famiglia di Steve Jobs, che ha addirittura tentato di impedirne la distribuzione.
Eddie Redmayne è in lizza per lo stupefacente “The Danish Girl”, nel quale da il volto a Lili Elbe, una delle prima persone riconosciute come transessuali. Redmayne ha dato prova di saper esprimere la delicatezza del sentire femminile senza rinunciare a trasmettere la forza con cui Lili Elbe fronteggiò la terribile sfida della sua vita.
Bryan Cranston da il volto a Dalton Trumbo nella pellicola che ne porta il nome. Trumbo fu uno sceneggiatore attivo politicamente nei sindacati e perseguitato ai tempi della caccia alle streghe maccartista. L’interpretazione di Cranston ci restituisce un protagonista eccentrico, di pessimo carattere ma tanto generoso da pagare personalmente il prezzo della difesa delle libertà civili.