Attività fisica: uno dei modi migliori per proteggere la nostra salute

Non bisogna praticare attività fisica solo per dimagrire e sentirsi meglio esteticamente ma soprattutto per tutelare la nostra salute.

chiudi

Caricamento Player...

Vi siete mai chieste che cosa possiamo fare ogni giorno per tutelare la nostra salute e mantenerci in forma? La risposta è semplice: praticare attività fisica giornaliera perchè lo sport fa bene! Non solo una questione di estetica ma anche di qualità di condizione fisica che può aiutare a migliorare la nostra qualità di vita. E ricordate: “Il segreto per essere in buona salute è che il corpo sia in movimento e che lo spirito si riposi”.

YOGA BENESSERE

Lo sport è un diritto fondamentale di adulti e bambini

Fin da piccoli ci viene consigliato di praticare sport e mangiare sano: per quanto riguarda la mia esperienza personale posso parlarvi di come all’età di sei anni ho imparato a sciare e di come ho coltivato questa passione nel tempo.

Lo sci è uno degli sport invernali più praticati perchè consente di passare una giornata immersi nella natura della montagna, respirare aria pulita e provare l’ebrezza della velocità. Il tutto mettendo in moto i muscoli delle gambe, delle braccia e gli addominali: uno sport completo che richiede anche coordinazione ed equilibrio.

Per chi lo pratica a livello agonistico è uno sport prevalentemente anaerobico mentre per lo sciatore ricreativo diventa aerobico. I tempi e il movimento fisico, che per il discesista sono veloci e rapidi, si trasformano in lenti e rilassati per chi vuole godersi la giornata senza strafare.

A fine giornata però entrambi, discesisti e praticanti occasionali, sentiranno che i muscoli hanno lavorato: dai quadricipiti, ai glutei fino ai muscoli lombari. Anche braccia e spalle potranno essere leggermente affaticati!

E’ consigliabile, per chi vuole praticare regolarmente lo sci, allenarsi anche in palestra con dedicati corsi di presciistica, ideali soprattutto per rafforzare la muscolatura e ridurre al minimo il rischio di infortuni.

L’esercizio fisico è importante quindi se non vi piace la velocità e preferite qualcosa di più tranquillo ecco l’alternativa allo sci. Per stare sempre in montagna e godere di paesaggi innevati sono le racchette da neve (dette anche ciaspole). Per molto tempo sono state usate, soprattutto nei Paesi Nordici, solo da chi doveva spostarsi camminando sulla neve fresca (aumentano la superficie calpestata e fanno si che non si sprofondi) ma in realtà oggi sono diventate un ottimo modo per fare sport coinvolgendo tutti i muscoli del corpo.

Un’escursione in montagna con le ciaspole è un’esperienza unica che permette di camminare su un manto nevoso (a volte per primi), ascoltare il silenzio dei boschi innevati e addirittura a volte fare piacevoli incontri di animali selvatici. 

ciaspole neve
Fonte foto: cdn.pixabay.com

Qualche ora lontano dal caos della città servirà di sicuro a rigenerarvi: vi sembrerà di tornare indietro nel tempo e l’attività fisica svolta, oltre a tutelare la vostra salute servirà per alleggerire la vostra mente dai pensieri quotidiani.

Per chi è molto allenato la camminata in montagna con le ciaspole, che solitamente viene fatta in itinerari in salita, può diventare addirittura una vera e propria corsa nei in pezzi in piano come le piste da fondo.

Se vi piacciono gli sport di squadra la pallavolo può essere quello che fa per voi: il vostro spirito di gruppo verrà stimolato e anche la condivisione. La pallavolo non solo appassiona chi la pratica ma intrattiene divertendo anche chi assiste a una partita che raramente si rivela noiosa.

La pallavolo aiuta a migliorare l’agilità, l’elevazione, la velocità ma soprattutto la potenza muscolare e la coordinazione motoria. Facendo lavorare sia gli arti inferiori che la parte superiore del corpo, fortifica gli addominali e favorisce l’allungamento della colonna vertebrale.

Fonte foto: pixabay.com/it/pallavolo-sport-palla-volley-520093/

Fonte foto copertina: www.ab-in-den-urlaub-deals.de