Asia Argento: Hollywood la difende dalle terribili accuse

Asia Argento difesa dai colleghi dopo le accuse cariche d’odio sui social, seguite alla morte di Anthony Bourdain: lettera aperta al Los Angeles Times

Una lettera aperta al Los Angeles Times, firmata da attrici e attori che hanno voluto far sentire la propria vicinanza ad Asia Argento dopo la morte di Anthony Bourdain. Non solo per starle vicino ma soprattutto per difenderla dagli attacchi degli haters e da chi sul web l’ha accusata di quanto accaduto allo chef, morto suicida.

“Asia Argento si è ritrovata a ricevere minacce e veri attacchi di cyberbullismo da pseudonimi, hater e troll del web”, così scrivono i suoi colleghi. Tra i firmatari anche Rose McGowan, Olivia Munn e Mira Sorvino: sono alcune delle sottoscrittrici della campagna #MeToo contro le molestie.

Asia Argento e Anthony Bourdain: le accuse all’attrice

Nella lettera si fa cenno al grande dolore di Asia Argento per quanto accaduto al compagno Anthony Bourdain e anche ai violenti attacchi che la donna ha subito nell’ultimo periodo, dalla denuncia delle molestie fino alla scomparsa di Bourdain.

“È stata colpevolizzata per tutto quello che avrebbe potuto causare la morte del suo compagno, oltre all’accusa di aver utilizzato il suo status di ‘sopravvissuta alle molestie’ per avanzare nella carriera”, si legge.

Asia Argento
Asia Argento

“Asia è una sopravvissuta, proprio come noi, il successo che ha e ciò che mostra all’esterno non la rende meno vulnerabile. Non è una star in prima linea, ma è una donna con dei sentimenti che sta provando un dolore terribile”. Hollywood si schiera dalla parte dell’attrice., che su Twitter ha ringraziato i colleghi.

Asia Argento e Bourdain: i ringraziamenti di Hollywood

“A tutte le mie sorelle e fratelli e compagni di #silencebreakers che si sono opposti ai cyber-bulli che mi tormentano ormai da settimane: vi amo, sono grata a tutti voi”, ha cinguettato l’attrice sul proprio account ufficiale.

Ecco  il tweet di Asia Argento:

ultimo aggiornamento: 17-07-2018

Ivana Crocifisso

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X