Antonella Clerici svela i segreti della sua vita privata

Antonella Clerici parla del rapporto che ha mantenuto con l’ex compagno Eddy Martens: “Con lui ho rapporti ottimi. Tra noi ci sarà sempre rispetto”.

chiudi

Caricamento Player...

Durante un’intervista al settimanale Oggi la conduttrice Antonella Clerici ha parlato della fine della sua storia d’amore con Eddy Martens, padre di sua figlia Maelle. I due sono rimasti in buoni rapporti e lui è tornato a vivere a Bruxelles dove ha aperto un salone per barbieri. Antonella e Eddy continuano a sentirsi, non solo per la figlia ma anche per i progetti professionali che portano avanti insieme.

Le parole di Antonella Clerici riguardo l’ex compagno:

“Con lui ho rapporti ottimi. Tra noi ci sarà sempre rispetto e ci vorremo sempre bene. Ma credo che sia contento di essere tornato a Bruxelles, dove ha inaugurato questa nuova attività. È una mente creativa, sono convinta che avrà successo… È ancora socio del ristorante Casa Clerici e questo è motivo di conversazione tra di noi. Si interessa all’andamento del ristorante, anche perché idea e progetto sono suoi.”

Riguardo a come festeggerà il Natale Antonella svela:

A Natale con me ci saranno Maelle, naturalmente, mio padre Giampiero con la sua compagna Graziella, mia sorella Cristina, la mia assistente con suo padre e la figlia… Ho già pensato al menu. Il 24 la cena è di magro: spaghetti tonno, olive e capperi, con ingredienti sceltissimi; torta rustica di scarola; salmone e dolci a volontà. Il giorno di Natale preparo ravioli in brodo e poi un bel cappello del prete, un bell’arrosto, e il vitel tonné perché lo vogliono tutti.”

Dopo la fine della relazione con Eddy Martens, la conduttrice ha ritrovato la felicità insieme a Vittorio Garrone. Insieme festeggeranno il capodanno visto che la figlia Maelle volerà a Bruxelles dal padre:

“Maelle raggiungerà il papà a Bruxelles. E io… come si dice? Natale con i tuoi, Capodanno con chi vuoi. Sì, farò un bel viaggio con Vittorio e nessuno saprà dove!”

Antonella conclude svelando che non si vuole sposare:

“Io non mi sposo, sia chiaro… L’anello è mio, ce l’ho da tempo e La prova del cuoco può dimostrarlo: l’ho messo tante volte, me lo regalai per un compleanno…. Credo che basti voler bene a una persona per starci insieme… E Vittorio la pensa così anche lui. È di assoluta felicità e ho trovato il mio equilibrio. Però sa: quando hai trent’anni, ti va di gridare la tua storia d’amore ai quattro venti. Ora, invece, io cerco di proteggerla. Devo rispetto anche alla famiglia di Vittorio.”