L’attrice statunitense Angelina Jolie è tornata ad attaccare l’ex marito e padre dei suoi figli, Brad Pitt. Ecco di cosa lo accusa.

E’ stata una delle coppie più belle e ammirate di Hollywood: stiamo parlando di quella formata da due grandi attori: Angelina Jolie e Brad Pitt che hanno fatto sognare milioni di persone in tutto il mondo e che con la loro famiglia numerosa sembravano davvero una coppia felice. Eppure, come recita un vecchio detto, “Nulla è come sembra”. L’attrice ha infatti presentato istanza di divorzio da Pitt nel 2016 citando “Differenze inconciliabili” ma stando a quanto riporta la rivista People adesso, la Jolie potrebbe portare in tribunale l’ex marito con tanto di prove a testimonianza del fatto che l’uomo fosse alquanto violento fra le mura di casa.

Angelina Jolie, prove di violenza contro Brad Pitt

Sembra proprio che la protagonista di Lara Croft abbia con sé una nuova e importante documentazione da presentare in vista della nuova causa di divorzio con l’ex marito Brad Pitt e che proverebbe violenze domestiche subite dalla donna.

Questa volta al banco dei testimoni potrebbero salire anche i figli dell’ormai ex coppia: Maddox, Pax, Zahara, Shiloh e i gemelli Knox e Vivienne. Inoltre, sempre secondo quanto riporta People, Angelina vorrebbe anche essere ascoltata dai giudici per raccontare la sua verità sulla fine del matrimonio con Pitt.

Angelina Jolie Brad Pitt
Angelina Jolie Brad Pitt

Angelina Jolie e Brad Pitt: divorzio

Angelina Jolie e Brad Pitt si sono conosciuti e innamorati sul set della pellicola Mr. e Mrs. Smith nel 2004 e quando Brad Pitt era ancora il marito di Jennifer Aniston. La loro storia per anni è stata protagonista indiscussa della cronaca rosa ed è stata ribattezzata dalla stampa con il termine Brangelina.

Dopo la loro separazione è stato proprio Brad Pitt ad aver ammesso una parte delle sue colpe rivelando di essersi addirittura disintossicato dall’alcol.


Covid, la confessione di Simona Ventura: “Salva grazie a…”

Francesca Manzini si sposa! Ecco quando