Ambra Angiolini: momenti di imbarazzo a L’Arena

Ambra Angiolini è stata ospite del programma tv L’Arena di Massimo Giletti dopo l’ex compagno Francesco Renga che lo era stato qualche settimana fa 

chiudi

Caricamento Player...

Qualche settimana fa Francesco Renga era stato ospite de L’Arena di Massimo Giletti per presentare il suo nuovo disco e ora è il turno dell’ex compagna Ambra Angiolini, madre dei sui due figli. L’attrice ora vive a Brescia dove si era trasferita 14 anni fa per amore ma ora la città sembra starle un po’ stretta e sembra che la vincitrice del David di Donatello per Saturno Contro abbia voglia di tornare nella sua Roma.

L’intervista di Massimo Giletti ad Ambra

Massimo inizia con una domanda non diretta sulla separazione di Ambra Angiolini dal compagno Francesco Renga ma che fa riferimento ad una citazione di Alda Merini, postata dall’attrice su Instagram il settembre scorso, che cita “Da queste profonde ferite usciranno farfalle libere…” e lei risponde fiduciosa:

“Forse stanno spuntando delle ali… forse quella persona è in trasformazione. E’ un po’ presto, ma sta succedendo qualcosa. Credo che possa succedere… Leggendo queste parole ho pensato che potesse essere d’aiuto, una cosa che poteva darmi coraggio”.

Ambra sembra voglia tranquillizzare il pubblico svelando che forse nella sua vita le cose stanno davvero cambiando in modo positivo.

L’attrice, che ha iniziato la sua carriera a Non è la Rai, vive ancora a Brescia dove si era trasferita 14 anni fa per amore, un amore folle, che non ti fa pensare a dove sei”.

Una città dove la sua famiglia ha potuto vivere senza essere sempre al centro del gossip e della mondanità ma ora sembra che le stia troppo stretta: anche se la voglia di tornare nella sua Roma è tanta probabilmente resterà il più possibile a Brescia per amore dei suoi figli:

“Sono andata a Brescia per amore, un amore folle. Continuare a restare a Brescia è comunque amore….E’ anche un po’ la mia città, ci vivo da 14 anni, mi ha portato a fare un percorso difficile e molto profondo.

Ma bisogna essere lucidi: i miei figli sono cresciuti lì e quando succedono delle cose devi fare scelte senza pensare solo a te. Non sono scelte difficili, io ricevo tanto da loro. E’ anche questa una sfida nuova e penso di poter vincere perché non sono io e basta”.

Massimo Giletti ripercorre la carriera di Ambra Angiolini e lei racconta di quando fu scelta da Gianni Boncompagni per Non è la Rai e grazie alla sua determinazione riuscì a correggere in qualche ora tutti i suoi difetti di pronuncia da ‘borgatara’ romana.

“Una persona lucida non avrebbe mai fatto quello che ho fatto io. Piangevo tanto… Io mi tormento sono un’anima in fiamme e lo faceva anche allora, anche più allora di oggi…”

Oggi Ambra è un’attrice di successo sia di cinema che di teatro e ha anche vinto prestigiosi riconoscimenti.

Ambra Angiolini

Fonte foto: Instagram