La coppia ha deciso di divorziare ma dichiarano: “La nostra famiglia continuerà ad esistere”.

Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi Marconi, produttore televisivo, erano spostati dal 2014 ma hanno deciso di comune accordo di separarsi. La coppia ha deciso di divorziare ma dichiarano all’ANSA: “Io e Paolo abbiamo deciso di lasciarci. La fine del nostro matrimonio però non significherà la fine della nostra famiglia, che continuerà ad esistere. I miei figli e Paolo proseguiranno il loro immutato rapporto di amore e affetto che abbiamo costruito in questi anni”.

La storia d’amore tra Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi

Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi Marconi si erano sposati il 1 dicembre 2014, con un matrimonio celebrato in gran segreto nelle campagne inglesi di Cotswolds, Londra, città amatissima dalla donna e molto importante per la coppia. La Marcuzzi aveva infatti dichiarato: “Il primo weekend d’amore mio e di Paolo è stato proprio a Londra e così abbiamo deciso di tornare lì per celebrare le nostre nozze”.

La coppia viveva serenamente insieme ai due figli di Alessia Marcuzzi: Mia, nata nel 2011 dalla relazione con Francesco Facchinetti e Tommaso, nato 2001 dalla relazione con Simone Inzaghi. Non avevano figli loro, e riguardo all’argomento la donna aveva spiegato: “Stiamo bene così, siamo sereni. Paolo sarebbe un papà meraviglioso e vorrebbe tanto un figlio, ma è il primo a dirmi che dobbiamo aspettare”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Alessia Marcuzzi

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 27-09-2022


Georgina Rodriguez dopo la morte del figlio: “Mi sono chiesta come potessi andare avanti”

Gwyneth Paltrow compie 50 anni e si spoglia: le foto sui social