Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli: la furiosa lite finisce con una querela

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli: le liti proseguono e l’opinionista più temuta dal web querela la Parietti!

chiudi

Caricamento Player...

Le liti tra Selvaggia Lucarelli ed Alba Parietti, iniziate durante il programma Ballando con le stelle, sono continuate anche sui social. Fino a degenerare, tanto da spingere la giornalista ed opinionista a querelare Alba. Quest’ultima si è vista una denuncia con risarcimento di 180.000 euro e ha subito chiesto aiuto ai fan per trovare le prove e testimoniare che l’accusa non reggerebbe.

Tra Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli litigano da tempo…

Alba Parietti era stata ospite di L’Arena di Massimo Giletti ed era tornata a parlare della polemica con Selvaggia Lucarelli. La showgirl, dopo le accuse della giurata della trasmissione di Milly Carlucci, aveva chiarito alcune cose in un lungo post su Facebook. Secondo la Parietti, Selvaggia vivrebbe solo di provocazioni e sapendo rispondere solo con gli insulti.

Sembrerebbe inoltre che la giurata le avrebbe suggerito di farsi aiutare psicologicamente e che Giletti le avrebbe dato della ridicola. Un’affermazione che aveva fatto inviperire la showgirl: “vorrebbe essere famosa, ma riesce a far parlare di se soltanto attraverso atti scorretti, volgari e macabre battute“. Alba aveva infine lasciato intendere inoltre che ricorrerà a via legali.

Alba Parietti: “Anch’io ho avuto il cancro”

Dopo la puntata di Report sui vaccini contro il papilloma virus, la donna ha raccontato il suo dramma su Facebook: “Anch’io ho avuto il cancro. Nell’estate 1997 a 36 anni a causa del papilloma virus, venni sottoposta d’urgenza, a un’operazione chirurgica che, grazie alla prevenzione e allo scrupolo del mio ginecologo si rivelò risolutiva. Il papilloma mi aveva causato una neoplasia grave, tradotto in termini semplici: un cancro maligno al collo dell’utero, che senza la prevenzione mi avrebbe certamente portato a gravissime conseguenze. Se non alla morte in altri tempi.

Tutto era dovuto alla degenerazione del papilloma e trascuratezza da parte di medici poco capaci di fare diagnosi precoci. Pap test, colposcopia e biopsia che mi permise di prendere atto della mia grave patologia. Il papilloma non porta sempre al cancro, intendiamoci, ma può degenerare, va tenuto sotto controllo, se contratto. La vaccinazione è importante a mio avviso. La mia storia è stata fortunata e io ho vissuto serena, ho avuto una vita assolutamente felice e normalissima, non bisogna avere paura di sapere, si combatte il nemico se lo si riconosce.

Dopo l’intervento, tutto bene e senza conseguenze, festeggiai con le amiche che mi avevano accompagnato supportato, uscii senza nemmeno terapie successive di chemio o radio, ma dovetti fare solo un secondo intervento anni dopo che ha risolto definitivamente il problema. Senza menomazioni o traumi. Prevenire il peggio. La medicina e la ricerca ha fatto progressi. La prevenzione salva la vita. Le vaccinazioni pure. Progrediamo anche noi“.

Sevaggia dice no alla finale?

Ho fatto presente alla produzione che non voglio trovarmi in uno show con un concorrente che ha pesantemente insultato e diffamato la sottoscritta e persone estranee a Ballando con le stelle ma colpevoli solo di essermi vicine, per cui o si torna al clima giocoso che amo e che mi diverte senza schegge impazzite, o io sabato mi godrò la finale da casa“, ha commentato Selvaggia Lucarelli dopo le spiacevoli parole pronunciate dalla Parietti.