A chi è dedicata la canzone “Tienimi stanotte” di Luigi Strangis? La rivelazione inattesa dell’artista.

Luigi Strangis è il giovane vincitore della ventunesima edizione di Amici, il famoso talent di Maria De Filippi che, ogni anno, sforna dei veri e propri talenti nel campo della musica.
Quest’anno a farsi notare c’è stato proprio Luigi Stranis che, tra le altre cose, ha avuto modo di mostrare le sue qualità di musicista, facendo ascoltare brani speciali tra i quali spicca in assoluto “Tienimi stanotte”. Ma a chi è dedicata davvero, questa canzone? Ecco le parole del cantante.

Ecco a chi è dedicata Tienimi stanotte di Luigi Strangis

Il brano Tienimi stanotte è stato scritto da Giordana Angi e prodotto dallo stesso Luigi e da Gabriele Cannarozzo.

Luigi Strangis
Fonte Foto: https://www.facebook.com/luigi.strangis.01

La canzone è estremamente orecchiabile e ha un ritmo leggero, di quelli che ti rimangono dentro spingendoti a canticchiarla per tutto il tempo.
Un brano ha frasi che spingono ad immaginare chiaramente una canzone d’amore.

“La prima cosa che penso quando mi sveglio
mi infilo i vestiti e sembro te
Ho ancora la tua pelle addosso, sulle ossa
il tuo inchiostro addosso, sulle ossa
La prima cosa che penso quando t’incontro
scelgo te.”

Una sorta di dedica a restare uniti, a cogliere il momento senza preoccuparsi del futuro e a tenersi stretti di notte, dimenticando la ragione e vivendo d’istinto.
Perché gli occhi dell’altra sono la cura per un mondo a volte difficile, nonché l’unico modo per sentirsi.

“E sono al tappeto
m’innamoro sicuro
il mondo è una bestia
nei tuoi occhi mi curo”

Una canzone che parla quindi d’amore, pur senza specificare a chi è dedicato. E questo anche se nel video appaiono due giovani, visibilmente alle prese con il primo amore.

Il significato della canzone

Nonostante un testo che sembra non lasciar spazio a dubbi di alcun tipo, in un intervista a Generazione Z, Luigi Strangis, ha dichiarato di aver dedicato questa canzone a se stesso.

A suo dire, la canzone rappresenta infatti una dedica a lasciarsi andare e a vivere la vita senza troppi pensieri. Un dialogo interiore che mira a far emergere l’importanza delle emozioni del viverle liberamente.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-05-2022


Le creme proteiche spalmabili preferite da Chiara Ferragni: ecco quali sono

Long Covid, dalla caduta dei capelli alle difficoltà cognitive: ecco i sintomi da non sottovalutare