Città d’arte in Europa: Berlino

Berlino è una combinazione di architettura all’avanguardia, arte e creatività.

chiudi

Caricamento Player...

Berlino, capitale federale della Germania, è una città che ha alternato periodi bui (il nazismo, i bombardamenti, il Muro) a periodi di grandi rivoluzione culturale. Berlino è come un affascinante libro in cui il passato è sempre presente. Una metropoli multiculturale che mantiene il fascino di un villaggio.

Berlino è una delle capitali europee della creatività. Negli ultimi 20 anni, la città è diventata un grande laboratorio di sperimentazione culturale grazie a una grande varietà di spazi in cui lavorare, affitti a buon mercato e uno spirito innovativo che alimenta e incoraggia nuove idee. Stelle internazionali dell’arte mondiale come Olafur Eliasson e Jonathan Meese hanno fatto di Berlino la propria casa.

Cosa vedere a Berlino

La Porta di Brandeburgo

Alta 26 metri e larga 65 metri, è il simbolo della città. Questa costruzione è stata protagonista di alcuni dei momenti storici più importanti di Berlino. Lungo il viale si trovano palazzi come l’Università Humboldt, il Teatro dell’Opera di Stato (la Cattedrale di Sant’Edvige e l’ambasciata russa.

L’Isola dei Musei

È una zona completamente dedicata ai musei e si trova tra il fiume Sprea ed il canale Kupfergraben. I musei visitabili sono: il Museo Vecchio, l’Altes Museum, con collezioni dell’antichità classica, il Museo Nuovo, ricostruito, dopo essere stato raso al suolo durante la Seconda Guerra Mondiale, e il Neues Museum con reperti di arte egiziana e preistorica. Di grande rilevanza la Vecchia Galleria Nazionale, sede di 440 opere pittorico del diciannovesimo secolo.

Potsdamer Platz

È una delle piazze più importanti di Berlino, cuore della città metropolitana, che contiene molte opere realizzate da Renzo Piano. È formata da tre aree principali: la Daimler City, zona composta da 19 palazzi adibiti a uffici, abitazioni luoghi di svago; la Daimler Chrysler, dentro la quale si trova un pezzo del Muro di Berlino, e il Sony Center, che comprende il Forum, una piazza ovale che rappresenta il Monte Fuji, e l’opera di architettura la Sala dell’Imperatore.