Vladimir Luxuria ha raccontato a Massimo Giletti la sua esperienza all’Isola dei Famosi del 2008, e anche qualche dettaglio su Belen e Rossano Rubicondi

Vladimir Luxuria si è raccontata a Massimo Giletti a L’Arena riguardo alla sua esperienza all’Isola dei Famosi del 2008. Ma soprattutto rivela dettagli piccanti su Belen Rodriguez e Rossano Rubicondi: pare che i due si baciarono e frequentarono nel corso dell’Isola, ma lui non avrebbe mai spifferato nulla a nessuno, per non disonorare la soubrette. L’edizione dell’Isola del 2008 è rimasta celebre per la partecipazione della Rodriguez e per il suo vociferato flirt con Rubicondi, sempre sbandierato da Luxuria ma mai confermato dagli interessati.

All’epoca la soubrette era sentimentalmente impegnata con Marco Borriello

Il presunto flirt non è mai stato confermato dagli interessati perchè Belen al tempo era legata a Borriello:

“Se uno fa un reality non può pretendere che le cose restino per sé. Devi considerare che quello che succede sull’Isola può essere di dominio pubblico. Oggi potrei rivelare delle cose che mi ha detto Rubicondi sulla ex di Donald Trump…

Allora ho litigato con Belen, ma adesso siamo amiche, ci siamo riviste da poco. E’ passato tanto tempo, diciamo che c’era stato un filmato, si erano interrogati durante la settimana… Durante l’Isola dei Famosi diciamo che non si dorme comodamente, un po’ la pioggia, un po’ la fame… Io ho tanti difetti, ma non sono una che dice bugie.”

Roberto Alessi, direttore di Novella 2000, intanto, lancia il guanto di sfida a Luxuria e dice la sua:

“Luxuria poteva stare zitta. Uno che invece non ha mai parlato, zitto, muto come un pesce è sempre stato Rossano Rubicondi con il quale sono amico da anni.”

Anche se messo alle strette contro al muro, e nemmeno dopo una vodka si è mai lasciato scappare una parola, nulla. E pensare che avrebbe avuto un grandissimo ritorno, televisioni, interviste a pagamento, ospitate tv.


Ronaldo paparazzato in dolce compagnia a Ibiza

Gianluca Mech svela come Corona è sopravvissuto al carcere