I vip caduti in rovina: poveri, ma famosi

Non sempre la fama corrisponde a una rendita vitalizia e lo sanno bene questi vip, finiti nel dimenticatoio e pieni di debiti: vediamo di chi si tratta.

Alcuni vip italiani non hanno fatto segreto di aver dovuto far fronte a grossi problemi economici, ma forse qualcuno si stupirà nel rileggere nomi di vip che ormai sono finiti nel dimenticatoio. Quali sono quelle che un tempo erano considerate vere e proprie star del piccolo schermo mentre oggi affrontano grandi difficoltà? Sscopriamo i volti popolari del mondo dello spettacolo caduti in rovina, e le loro storie.

I vip caduti in rovina per problemi economici

Claudio Lippi non ha fatto segreto di essere caduto in rovina a causa di un manager senza scrupoli: “Non ho una casa, non ho una barca, non ho niente: tutto a causa della cattiva gestione dei miei guadagni da parte del mio manager”, ha dichiarato a Diva e Donna il conduttore televisivo.

CLAUDIO LIPPI
CLAUDIO LIPPI

Come lui anche l’attore Lorenzo Crespi ha raccontato più volte nel salotto di Barbara D’Urso di far fatica a mantenere un tetto sopra la propria testa:

“Completamente truffato da una società che lavora per produzioni Rai. (…) Da giorni senza luce, senza gas, una malattia ai polmoni, totalmente congelato, abbandonato da tutti… tutti sanno come sto vivendo ma se non possono usarmi, non possono aiutarmi…”, ha scritto l’attore in un suo discusso post su Twitter del 2018.

Dalla fama alla fame: gli altri vip con problemi economici

Morgan, che a giugno 2019 è stato sfrattato dalla sua casa di Monza, ha dichiarato di essere sommerso di debiti per via delle cause legali intentate contro di lui dalle sue ex (Asia Argento e Jessica Mazzoli).

Sempre a giugno 2019 invece ha fatto notizia il fatto che Silvio Berlusconi avesse acquistato la casa di Marco Columbro, conduttore che avrebbe avuto gravi problemi finanziari a seguito di un’aneurisma cerebrale che lo ha costretto a stare per diverso tempo lontano dai riflettori: “Dopo la malattia, per la televisione sono morto”, aveva dichiarato a Repubblica Tv.

ultimo aggiornamento: 12-08-2019

X