Valeria Marini si tuffa nella fontana (ma non è Anita Ekberg)

Valeria Marini è stata multata dalla Polizia per un tuffo proibito nella Capitale: il video della showgirl nella fontana Barcaccia è diventato subito virale!

Per girare il suo video musicale a breve in uscita – Me gusta (Baci Stellari) – Valeria Marini ha deciso di tuffarsi nella fontana Barcaccia ai piedi della scalinata di Trinità dei Monti a Roma. Oltre ai numerosi paparazzi e ai follower che registravano la scena con lo smartphone, la showgirl si è trovata davanti anche la Polizia Municipale della Capitale. E il tuffo, diventato in poche ore virale, le è costato caro!

La bravata di Valeria Marini

Sempre al centro dell’attenzione, Valeria Marini è tornata a far parlare di sé, ma questa volta per una bravata che ha anche avuto delle conseguenze… economiche!

Per girare alcune immagini che finiranno nel suo prossimo video musicale, la showgirl ha deciso di tuffarsi nella fontana di Piazza di Spagna e improvvisare un balletto con le gambe a mollo e un vestitino super luccicante che assolutamente non poteva passare inosservato.

Mentre imitava Anita Ekberg ne La Dolce Vita, Valeria Marini ha raccolto intorno a sé una grande quantità di fan e followers che in brevissimo tempo hanno ripreso tutta la scena con gli smartphone. Tutta questa gente, però, ha insospettito gli agenti della Polizia Municipale in servizio in piazza: dalla cime della scalinata sono corsi frettolosamente fino alla fontana per cogliere in flagrante l’incriminata, fallendo: per (s)fortuna, però, le telecamere di videosorveglianza avevano ripreso tutto.

Il tuffo proibito costato 550 euro!

Dopo essere stata pizzicata la Polizia Municipale ha consegnato alla showgirl il verbale: ai 450 euro sono stati aggiunti anche una sanzione di 100 euro e la Daspo per 48 ore.

Per non farsi mancare nulla, poi, Valeria Marini ha voluto contestare questa misura da lei ritenuta eccessiva: “Spero almeno che i soldi che pagherò serviranno a sistemare la città di Roma. Piazza di Spagna è di una sporcizia vergognosa“, ha spiegato Adnkronos.

ultimo aggiornamento: 12-07-2019

X