Il Collegio 4 è giunto alla fine. La classe 1982 ha salutato gli amici per ritornare al presente. Esami e festeggiamenti hanno concluso il programma tv.

Il 26 novembre 2019 è andata in onda su Rai 2 alle 21.20 l’ultima puntata del docu-reality giovanile Il Collegio 4. L’ambientazione storica scelta per quest’anno è stata quella del 1982, anni di ribellione e individualismo.

I protagonisti de Il Collegio 4 si sono ritrovati ad affrontare gli esami finali a conclusione del loro anno formativo. Non tutti, però, sono riusciti a conquistare il tanto ambito diploma di licenza media. Adamone, Brondin, Cardamone e Buscitella non superano l’esame, mentre Tricca e Zacchero hanno concluso l’esperienza come i migliori studenti della classe 1982.

Ultima settimana a Il Collegio 4 1982

L’ultima settimana per i ragazzi de Il Collegio 4 è stata alquanto movimentata. La puntata si è aperta con il furto dei cellulari (che ricordiamo erano stati sequestrati all’inizio del percorso per una validità storica, ed educativa. Nel 1982 i cellulari ancora non esistevano in Italia) da parte delle ragazze e con la lezione dedicata a Sandro Pertini, simbolo della Resistenza e degli anni ’80, del Professor Maggi. La lezione di storia non coinvolge particolarmente gli alunni Buscintella e Cardamone che vengono aspramente cacciati dalla classe.

Il Preside, intanto, ha deciso di punire due allievi: Cardamone, colpevole del “salto del tornello” e Adamuccio per il furto dei cellulari. I due ragazzi a rischio espulsione vengono graziati dal Preside che decide di punirli, ma senza espellerli a ridosso degli esami, facendoli diventare dei piccoli sorveglianti.

Cast di il Collegio 4
Cast di il Collegio 4

Per il ripasso finale i ragazzi si trasformano in professori e la Professoressa Petrolicchio, finalmente, si prende la sua rivincita, trasformandosi in una studentessa ribelle.

I ragazzi sono chiamati anche ad esprimere la loro creatività per la preparazione della festa di fine anno tra canti e breakdance. I giovani protagonisti scoprono con entusiasmo che dovranno ballare un pezzo famosissimo di quegli anni, Thriller di Michael Jackson, in perfetto stile horror, diventato di moda proprio in quegli anni.

Notte prima degli esami e ansia da prestazione

Si sa, la notte prima degli esami è la notte più lunga della vita di ogni studente. I ragazzi de Il Collegio 4 la trascorrono tra riti propiziatori e studio disperato, pronti ad affrontare gli esami finali. La prima prova scritta è quella di italiano, nel quale viene presentata agli studenti una traccia sull’individualismo. La seconda prova, quella più temuta, è quella di matematica. Questa è affrontata in comunità dai ragazzi, suddividendosi tra ala est e ala ovest. L’ala est conta sui biglietti fatti da Cardamone, mentre quella ovest conta di copiare da Robbiano, che però viene mandato fuori dalla classe a svolgere l’esame.

I risultati delle prove scritte vengono pubblicati, tutti passano alle prove orali tranne Adamuccio che ha preso 4 in entrambe le prove scritte. Passano per un soffio Piccione e Buscintella. Gli esami orali sono, a dir poco, variegati: c’è chi fa un’ottima figura e chi, invece ha risposto alle domande in maniera singolare. Qualche esempio? I monaci cistercensi diventano clown e giocolieri, venendo definiti circensi, mentre la Principessa Diana diventa improvvisamente prima regina, poi la mamma di Elisabetta II.

A conclusione i ragazzi sono chiamati a lasciare un messaggio anonimo ai posteri, parlando della loro esperienza. La frase detta da Tricca alle nuove ha toccato il cuore di tutti: “Nel collegio divertitevi, fate amicizia e se ciò non dovesse accadere non disperatevi, potete sempre contare su voi stessi“.

La fine dell’avventura della classe 1982

Finiti gli esami i ragazzi possono finalmente rilassarsi. La festa a conclusione dell’anno scolastico ha divertito studenti e professori. I ragazzi, si sono esibiti con la loro coreografia a tema horror con Thriller di Michael Jackson, rigorosamente vestiti da zombie, poi anche Preside e professori si sono lanciati in balli scatenati.

View this post on Instagram

Thriller 1982 🎥❤️ #MichaelJackson #Thriller #IlCollegio #Rai2

A post shared by IL COLLEGIO (@ilcollegioufficialerai) on

La festa fine della festa, però, fa tornare i ragazzi al presente. Il percorso con i loro amici si sta concludendo e questo porta tristezza nel cuore dei giovani collegiali. L’ultima notte la vogliono passare tutti insieme, a parlare e ridere insieme per l’ultima volta.

Tornano a casa tutti con un baglio culturale ed emotivo forte. La crescita personale ha fatto sì che ognuno dei collegiali si sia sentito arricchito, amato e accettato dal gruppo, nonostante le brutte esperienze vissute fuori. Sono usciti dal cancello con più consapevolezza e forza. Sarà difficile per loro dimenticare questa singolare esperienza.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Il Collegio Rai 2

ultimo aggiornamento: 27-11-2019


Cyber Monday e Black Friday: attenzione alle fregature!

Heather Parisi confessa le violenze ma le figlie difendono i padri