Il top del made in Italy: tutto su Alberto Guardiani e le sue calzature

Dal 1947 a oggi, un brand che non smette di rinnovarsi: dietro le scarpe Alberto Guardiani e il loro creatore

chiudi

Caricamento Player...

Sono tante le aziende produttrici di scarpe a conduzione familiare, perché la tradizione calzaturiera si tramanda di padre in figlio. L’odierno stilista Gianvito Rossi è figlio di Sergio Rossi, e allo stesso modo Alberto Guardiani è figlio di Dino, che gli ha insegnato ciò che sa. Scopriamo il perché del successo della sua azienda.

Scarpe e borse Alberto Guardiani: come nasce un mito

Alberto riceve una formazione eccellente dal padre, per poi ereditare la sua azienda nata già negli anni Quaranta. Ed è grazie a lui che il brand si fa conoscere in tutto il mondo, con l’esportazione della cultura marchigiana e della qualità artigianale e manifatturiera italiana. Risale al 1978 il lancio del brand omonimo, che propone collezioni uniche e innovative. Famosissima per esempio fu la collezione primavera-estate 2015 ispirata alla Pop Art e ad Andy Warhol.

Alberto Guardiani
Fonte foto: https://www.instagram.com/albertoguardiani/

Alberto Guardiani uomo e donna: dove acquistare

Le scarpe Alberto Guardiani sono in vendita sul sito ufficiale, dove potete svariati modelli per sfoggiare un vero e proprio fashion statement, con tanto di applicazioni gioiello e borchie.

Il Brand propone sul mercato internazionale collezioni uniche, in cui sapienza artigianale e passione per l’innovazione si fondono, dando vita ad un prodotto di eccellenza, espressione della raffinata tradizione calzaturiera italiana“, recita il sito.

E le borse Alberto Guardiani? I migliori outlet online

L’azienda è principalmente famosa per le scarpe, ma potreste dare un’occhiata anche alle borse Alberto Guardiani su siti come Yoox, Vestiaire Collective, Amazon, Borseallamoda e Spartoo.

Consigliamo anche Zalando per quanto riguarda la varietà, soprattutto se fate shopping per un uomo. Troverete sneakers, mocassini, stivali e scarpe stringate, dai toni classici come nero e marrone alle nuance più particolari come blu e grigio.

Fonte foto: https://www.instagram.com/albertoguardiani/