A 72 anni è morto il cantante noto per la band dei New Trolls, l’annuncio è stato dato su Facebook della sua scomparsa.

Vittorio De Scalzi ci ha lasciato, ha raggiunto la sua Aldebaran” questo l’annuncio per Vittorio De Scalzi che si è spento all’età di 72 anni. Il riferimento dell’annuncio si riferisce alla costellazione che ha dato il nome a una delle sue celebri canzoni. Soffriva di fibrosi polmonare, dopo aver contratto il covid, e proprio per questo negli ultimi giorni era peggiorato.

Addio a Vittorio De Scalzi: cenni biografici

Lutto Perdita
Lutto Perdita

Come riporta FanPage: “Nato a Genova, De Scalzi si è avvicinato alla musica da giovanissimo grazie agli insegnamenti della madre, pianista di professione. Negli anni Sessanta ha fondato il gruppo I Trolls, insieme a Pino Scarpetti. Nel 1967, terminata questa prima esperienza, dà vita alla band New Trolls, con qual quale arriverà al grande pubblico. Con loro ha aperto la tournée italiana dei The Rolling Stones e suonato in jam session con musicisti come Stevie Wonder. Non solo: come band hanno partecipato a 7 edizioni del Festival di Sanremo e realizzato diversi brani e raccolte, come Aldebaran (citata nel post della morte), Profili (1983), America O.K. (1985), Amici (1989), Quella carezza della sera.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 25-07-2022


Ex dama di Uomini e Donne lancia la sua hit “Pezzi”: “Sono rifatta, chirurghi intorno al mio letto”

Noemi Bocchi, le foto delle vacanze: ma il dettaglio non sfugge