Due donne vivevano da autorecluse, dopo la morte della madre la figlia si è suicidata. Trovate morte a Sesto San Giovanni.

Due donne sono state trovate senza vita in un appartamento di Sesto San Giovanni. La scoperta è avvenuta nella serata di lunedì 27 dicembre. La madre settant’anni e la figlia di quarantotto, che si è suicidata dopo la morte della mamma.

Una vera e propria tragedia per le due donne che, da un po’, vivevano da sole e da autorecluse. I loro corpi sono stati scoperti dai carabinieri, grazie all’allarme dato da alcuni conoscenti che non avevano ricevuto risposta agli auguri di Natale e che non riuscivano a mettersi in nessun modo in contatto con loro.

La procura di Monza sta indagando sulle cause dei decessi, ma all’interno dell’abitazione è stato trovato un diario scritto dalla figlia sugli ultimi giorni vissuti in quella casa. A quanto pare, la madre aveva problemi a camminare e sarebbe caduta, un urto grave che le avrebbe fatto perdere la vita. Dopo qualche giorno, la figlia si è suicidata perché non ce la faceva più a vivere senza sua madre.

Visto lo stato in cui si trovavano i corpi, gli inquirenti ipotizzano che tutto sia avvenuto qualche giorno prima del ritrovamento, quindi probabilmente proprio durante le giornate natalizie.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 29-12-2021


Apple, grandi bonus per gli ingegneri che non passano a Meta

Nuove regole Covid: riunito il Consiglio dei Ministri per diminuire la quarantena