Al termine del suo mandato come Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella lascerà il Quirinale: scopriamo dove andrà ad abitare.

Il 3 febbraio del 2022 scadrà il mandato di Sergio Mattarella come Presidente della Repubblica. Pertanto, lascerà il Quirinale per trasferirsi a vivere in un’altra dimora. Dove andrà ad abitare? Scopriamo com’è e dov’è situata la nuova sistemazione dell’ormai ex Presidente italiano.

Sergio Mattarella: dove andrà ad abitare?

Sergio Mattarella si prepara ad abbandonare il ruolo da Presidente della Repubblica. Il prossimo 3 febbraio scadrà il suo mandato. Come vuole la tradizione, lascerà il Quirinale per andare ad abitare presso, passatemi il termine, un’autonoma sistemazione. Stando ad alcune indiscrezioni spuntate sul web, la più importante delle quali porta la firma del Corriere della Sera, Mattarella ha iniziato a cercare una casa in affitto ad ottobre. Accompagnato dalla figlia Laura, ha fatto tutto con la massima discrezione. Non a caso, ha chiesto alle agenzie immobiliari appuntamenti nelle ore notturne. Nonostante tutto, ha trovato la dimora perfetta per lui. Si tratta di una dimora così descritta dal Corriere:

Appartamento bello ma non propriamente di pregio, grande ma non grandissimo, zona centrale ma non centralissima, all’interno di quello che i dépliant delle agenzie definirebbero un palazzo signorile: centoventi metri quadri circa, salone luminoso, cucinino, due bagni, tre camere da letto“.

Nello specifico, Mattarella andrà a vivere nel quartiere Parioli, situato a Roma Nord-Est, tra Villa Borghese e Villa Ada. Una zona prestigiosa, conosciuta per essere la preferita dei cosiddetti ‘romani per bene’.

Le precedenti abitazioni di Sergio Mattarella

Al termine del mandato, quindi, Sergio Mattarella andrà a vivere in una casa presa in affitto ai Parioli, vicina all’abitazione di uno dei suoi figli e a pochi metri dalla Zecca di Stato. Mentre le sue radici sono a Palermo, dove possiede anche una dimora, nella Capitale dovrà soggiornare per motivi di lavoro legati alla sua elezione di senatore a vita. Prima di diventare Presidente della Repubblica italiana, ha vissuto prima in un appartamento nel centro storico di Roma, poi nella foresteria della Corte costituzionale. Nel corso del suo mandato, Mattarella ha fatto più di 3800 interventi pubblici, 48 visite all’estero, 235 incontri con rappresentati di Stato, 108 sedute con esponenti del governo, alti dirigenti pubblici e leader di partito.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 04-01-2022


Come si elegge il Presidente della Repubblica?

A casa di Stefano De Martino, un angolo di paradiso nel cuore di Milano…