Dopo la risposta di Chiara Ferragni alla polemica sugli accappatoi, la giornalista torna all’attacco con una nuova replica sui social.

Selvaggia Lucarelli aveva alzato una polemica social, dopo aver visto un video su Tik Tok di Chiara Ferragni che diceva di aver preso degli accappatoi dall’albergo. La giornalista ha sottolineato che quanto fatto dall’influencer fosse “furto”. La Ferragni ha risposto che il costo degli accappatoi gli è stato addebitato e che non ha rubato nulla. La Lucarelli però continua a esprimere il suo disappunto, con un lungo post social.

La replica di Selvaggia Lucarelli a Chiara Ferragni

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli

Visto che oggi Chiara Ferragni risponde sui contenuti, vediamo di andare sui contenuti, premettendo che forse può abbindolare i fessi che la idolatrano senza un briciolo di senso critico ma qualcuno capace ancora di capire come si muove c’è, grazie al cielo. Dunque, qualche giorno fa l’imprenditrice digitale ha fatto un TikTok in cui ammetteva candidamente di rubare accappatoi dagli hotel. L’italiano non è un’opinione: la scritta sulla sua testa era “Persone che rubano l’accappatoio dell’hotel come souvenir”, il suo “parlato” (doppiato) era: ‘Sì, è così cringe… sono colpevole“.

E ancora: “Sorvolo sui contenuti cringe-adolescenziali che produce su TikTok – aggiunge ancora – ma capisco che debba cercare di prendersi pubblico anche lì perché anche lei comincia ad avere un’età digitale, e torno sul tema: come ho fatto notare nelle storie giorni fa, questo TikTok in cui gioca a fare quella che ha le sue debolezze come noi non tiene conto del fatto che rubare un accappatoio da un hotel non è una debolezza, è un reato. La pena può arrivare ai 3 anni di reclusione, con una multa massima di 516 euro. E no, non è come noi. lo per esempio non porto via biancheria dagli hotel e immagino anche la maggioranza di voi“-

La giornalista continua la sua analisi: “Nel leggere i commenti a quel TikTok però, ho appreso che molti si sono sentiti più leggeri nel sapere che lo fa anche lei, molti incoraggiati nel farlo la prossima volta, molti divertiti da questa simpatica trasgressione della milionaria che ruba biancheria. (Winona Ryder per il divertente vezzo di rubare finì in galera, ma erano anni in cui il gossip dava soddisfazioni) Inutile dire che, come sempre, dopo aver fatto notare che rubare non è qualcosa di cui vantarsi specie se non lo si fa per fame, mi sono arrivati i soliti fan-soldatini forti di argomenti quali “rosichi invidiossaaa ossessioneeeee lei si compra l’hotel se vuole“.

Poi dichiara: “La cattiva Lucarelli attacca la povera piccola fiammiferaia Chiara Ferragni. Cioè, la notizia è che io sono una cag**azzi, mica che una milionaria con milioni di follower si vanta di rubare biancheria e i suoi fan lo trovano normale. Comunque, a questa ridicola sudditanza abbiamo fatto l’abitudine, andiamo avanti. Oggi la Ferragni, evidentemente in imbarazzo per la brutta figura soprattutto dopo che si era appena lamentata con Sala della diffusa propensione all’illegalità nel milanese (suoi amici milionari hanno subito furti), ha replicato con un altro TikTok contando sempre sul fatto che buona parte del suo pubblico la venererebbe pure se dicesse che il narcotraffico è una super figata“.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Selvaggia Lucarelli

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-07-2022


“Anch’io sono Giorgia, ma non rompo i cog***oni a nessuno”: la parodia-sfogo della cantante verso Meloni

“Sei davvero povera umanamente”: Denis Dosio replica a Paola Di Benedetto