Romina Carrisi Power: c’è tensione tra lei e il resto della famiglia?

Una recente decisione presa da Romina Carrisi Power, che riguarda le ospitate in tv, sta facendo discutere sui giornali e sui siti di gossip.

Romina Carrisi Power, una delle figlie nate dall’amore tra Romina Power e Al Bano, ha imposto una particolare clausola relativa alle sue ospitate in tv. Secondo quanto riporta il settimanale Chi, infatti, l’ex naufraga de L’Isola dei Famosi, ha chiesto che – per 60 giorni dopo la sua partecipazione a un programma in tv – non venga invitato alcun membro della sua famiglia. Le ipotesi che stanno spuntando, a tale proposito, su questa clausola, sono varie. C’è chi sostiene che questo sia un modo per proteggere la famiglia dai teatrini e dalle diatribe; c’è chi, invece, crede che questo evidenzi dei rapporti tesi con gli altri componenti della numerosa famiglia.

Romina Carrisi Power
Fonte foto: Instagram.com/rominacarrisipower/

Romina Carrisi in Don Matteo 11

Presto vedremo l’attrice nella serie di enorme successo Don Matteo, i cui nuovi episodi sono stati girati questa estate. A proposito della sua passione per la recitazione, Romina ha dichiarato a Il Tirreno:

“Volevo fare l’attrice da quando avevo 12 anni, mi mettevo davanti allo specchio e rifacevo le scene dei film. Non c’è mai stato altro che volessi fare. Non so se è stato un richiamo inconscio del sangue, visto che da generazioni la mia è una famiglia di attori, o se è stata una scelta spontanea. Ho sempre sentito la necessità di vivere molte vite: una sola non mi bastava, non me la sentivo comoda. Era un modo per evadere”.

Oltre a recitare, la Carrisi si diletta anche a scrivere delle poesie, che ha pubblicato con Miraggi Edizioni.

Un passato da dimenticare

Come aveva confessato lei stessa in un’accorata intervista a Gente, Romina Carrisi ha vissuto un periodo nero. Difatti, è caduta vittima di droghe e alcol, subito dopo la partecipazione a L’Isola dei Famosi, nel 2005.

“Fu dopo l’esperienza all’Isola dei Famosi che iniziò un periodo turbolento. Non mi piacevo, non mi accettavo. Iniziai a bere e a fare uso di sostanze stupefacenti. Il motivo di quel disagio era perché ero diventata popolare, la gente mi riconosceva, ma non per qualcosa che avessi fatto io, ma solo perché ero figlia di qualcun altro”.

Fonte foto: Instagram.com/rominacarrisipower/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 14-12-2017

Caterina Saracino

X