Rocio Munoz Morales, compagna di Raoul Bova, ha deciso di raccontare in un’intervista rilasciata a Chi, un momento delicato della sua vita. ‘Ero in una relazione sbagliata e non sapevo come uscirne’.

Il successo, Rocio Munoz Morales, l’ha sperimentato non solo nella vita privata ma anche in quella professionale. Giovedì 12 settembre la compagna di Raoul Bova torna sul piccolo schermo nella fiction Un passo dal cielo 5, in cui recita al fianco del collega Daniele Liotti. Intervistata dal settimanale Chi, inoltre, Rocio Munoz Morales, si è soffermata a parlare anche della sua sfera sentimentale, ammettendo di sognare il matrimonio. Quando? Beh la stessa attrice ha ammesso di star aspettando la proposta da parte del suo compagno.

Rocio Munoz Morales: ‘Le relazioni sbagliate esistono’

Prima di conoscere Raoul Bova, Rocio Morales non era una donna pienamente felice. Ad averlo svelato è stata la stessa modella e attrice madrilena che ha ammesso di aver vissuto dei momenti molti difficili a causa di una relazione che ormai si trascinava da tempo.

“Non ero depressa, ma ho avuto una fase di disagio. Dubbi esistenziali e paure. Ero giovane e mi rendevo conto di aver preso una strada sbagliata con la persona sbagliata e non sapevo come uscirne. Ma credo che possa capitare a tutti, non esiste una vita dove tutto è rosa e ci sono solo conferme e sorrisi. La vita è meravigliosa, ma piena di contrasti. Tutti hanno momenti di malinconia e di tristezza e noi attori, che lavoriamo con i sentimenti, forse siamo più esposti, siamo una specie vulnerabile”.

ROCIO MUNOZ MORALES
ROCIO MUNOZ MORALES

Rocio Munoz Morales: ‘Raoul quando mi chiedi di sposarti?’

Cosa bolle nella pentola della Morale e di Bova? Apparentemente nulla, anche se proprio l’attrice di Un passo dal cielo 5 ha fatto ben capire quali siano le sue intenzioni. Ad averlo affermato, inoltre, è stata proprio l’ex ballerina che ha parlato di un sogno che vorrebbe realizzare:

“Sono devota della Madonna e qualche tempo fa ho trovato una chiesa vicino a casa dedicata a lei, così ho portato Raoul. Ci hanno visti entrare e hanno detto: ‘Hanno trovato la chiesa per il matrimonio‘. In realtà mi piacerebbe sposarmi, non ho urgenza perché siamo già una famiglia, però un domani sarebbe un bel passaggio. Poi me lo deve chiedere lui, io sono una donna tradizionale e aspetto una richiesta, non dovete fare pressione su di me”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-09-2019


Schumacher a Parigi per una cura top secret, le indiscrezioni: “Cosciente”

Martina Stella: lato B da urlo e curve vertiginose