Il lutto di Roberto Alessi per l'amico morto suicida: il messaggio

Lo straziante lutto di Roberto Alessi per il suicidio di…

Roberto Alessi ha pubblicato uno straziante messaggio per esprimere il suo lutto per un amico morto suicida.

“Max se ne è andato nel modo peggiore. Ha voluto congedarsi. Un treno. Ieri”, così Roberto Alessi ha esordito nel suo post drammatico condiviso sui social. Il direttore di Novella 2000 nella foto non ha mostrato il volto ma solo la cravatta che aveva al collo, un dono fatto proprio dall’amico che si sarebbe tolto volto. Nel messaggio Alessi ha chiesto ai suoi amici di parlare con lui di tutto, specialmente nei momenti di disperazione.

Il lutto di Roberto Alessi per l’amico suicida

Con un post drammatico il direttore di Novella 2000 Roberto Alessi ha fatto sapere al suo pubblico social di aver perso un amico, Max, morto suicida. Il giornalista ha espresso il proprio dolore per non essersi accorto che qualcosa non andasse, e ha espresso il proprio cordoglio per la perdita di una persona tanto speciale nella propria vita.

“E penso: se solo lo avessi invitato a casa per una spaghettata e non l’ho fatto“, ha scritto senza nascondere il proprio senso di colpa per la vicenda che ha tragicamente colpito il suo amico. Alessi ha firmato il messaggio a nome suo e di sua moglie, Elisabetta Guerreri, e in tanti si sono stretti attorno a loro con messaggi di affetto e di solidarietà in un momento tanto difficile.

Il matrimonio con la stilista

Al fianco del giornalista in questo difficile momento di dolore è sempre presente sua moglie Elisabetta. Tra i due fu amore a prima vista ed è stato lo stesso Roberto Alessi ha raccontare del suo colpo di fulmine per la stilista sul suo settimanale, rivelando che a presentarli sarebbe stato un amico comune. “Fu un attimo, e lei ed io, ancora inconsapevoli, rimanemmo fulminati da un amore che non ci ha lasciato scampo: ci siamo messi insieme quasi subito”, ha scritto a proposito del suo amore per la moglie.

ultimo aggiornamento: 23-01-2020

X