La regina Elisabetta ha richiamato a Londra il nipote Harry, senza convocare però la moglie Meghan Markle. Ecco cosa è successo.

La famiglia reale britannica è da sempre al centro dell’attenzione dei media internazionali, lo sa bene la Regina Elisabetta che sembra non aver particolarmente gradito le dichiarazioni di Meghan e Harry in merito alle imminenti elezioni americane. Parole che non sono passate di certo inosservate, con Sua Maestà che avrebbe convocato urgentemente il secondogenito del principe Carlo e di Lady Diana, senza tuttavia chiamare Meghan Markle. In base a quanto riportato dai tabloid britannici, la Sovrana sarebbe furiosa per quanto accaduto e vorrebbe avere al più presto un confronto con Harry.

La Regina Elisabetta pronta a prendere seri provvedimenti

Harry e Meghan continuano a far parlare di loro. I due, infatti, si sono di recente esposti pubblicamente sul voto alle presidenziali americani, scatenando l’ira delle Regina Elisabetta. In base a quanto riporta il Sun, Sua Maestà avrebbe deciso di convocare Harry a Londra, senza tuttavia richiedere la presenza di Meghan Markle.

Principe Harry e Meghan Markle
Principe Harry e Meghan Markle

Harry ha oltrepassato il limite“, riportano alcune presunte fonti vicine alla famiglia reale. “Lei è pronta a rimproverarlo per la sua condotta“. Ma non solo, sempre in base a quanto riportano i tabloid britannici: “Al personale di Frogmore Cottage è stato detto di prepararsi alla possibilità che Harry possa tornare. Potrebbe essere entro poche settimane, ma il nome di Meghan non è stato menzionato“.

Harry e Meghan si esprimono sulle elezioni americane: è polemica

Ma cosa hanno affermato Harry e Meghan, tanto da far infuriare la Regina? Ebbene, il secondogenito del principe Carlo e Lady Diana ha affermato: “Basta con i messaggi di odio, la disinformazione e la negatività online“, con la moglie che ha voluto sottolineare come siano “le elezioni più importanti nell’arco della nostra vita“.

I Duchi del Sussex vivono ormai in California e hanno deciso di dare appoggio, anche senza dire esplicitamente il nome, a Joe Biden, schierandosi quindi contro Donald Trump. Il prossimo 3 novembre, essendo ancora cittadina americana, l’ex star di Suits diventerà il primo membro della famiglia reale britannica ad esercitare pubblicamente il diritto al voto. Harry dal suo canto non potrà votare, così come ha ricordato lui stesso.

La loro presa di posizione sulle elezioni americane, però, non è passata inosservata, destando un bel po’ di polemiche. Su Twitter, ad esempio, l’anchor di ITV e commentatore del Daily Mail, Piers Morgan, ha definito “inaccettabile” il comportamento di Harry e Meghan. Per poi aggiungere: “Come membro della famiglia reale non doveva mettere il naso nelle elezioni americane e dire di fatto agli americani di votare contro Trump“. Ma non solo, altri hanno chiesto di rinunciare ai titoli reali, con la regina Elisabetta che, dal suo canto, non sembra voler soprassedere sulla questione.

Scopro le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
harry regina Elisabetta

ultimo aggiornamento: 14-10-2020


Da Elisabetta Gregoraci alla De Blanck: svelati i cachet dei concorrenti

“Mi scuso con Chiara”: la vittoria di Fedez su Eleonora Daniele