Quanto guadagna uno youtuber?

Videogamers, attori che cercano di sfondare, comici esordienti, guru del make up

chiudi

Caricamento Player...

Quanto guadagna uno youtuber? Tra visualizzazioni e sponsor, tutti i parametri da cui dipendono la notorietà e i guadagni di chi mette la sua faccia su youtube.

Chi sono gli youtuber?

Il fenomeno è ormai in atto da diversi anni, e negli Stati Uniti ha dimensioni economiche di tutto rispetto: gli youtuber sono divi in erba che riescono a tenere incollati allo schermo migliaia di followers.
Bisogna avere la faccia giusta, la voce giusta, disinvoltura davanti alla telecamera, qualche conoscenza sul montaggio di filmati video e, naturalmente, qualcosa di interessante da dire o da mostrare: sono questi i requisiti minimi per entrare a far parte di quella schiera di giovani e giovanissimi guru che ricevono ogni giorno centinaia se non migliaia di visualizzazioni con video che affrontano ogni sorta di argomento.

Clio Make Up e Willwoosh sono due esempi emblematici per descrivere il fenomeno e soprattutto per dimostrare che partendo dal proprio canale di youtube si può raggiungere la fama: la prima è un’esperta di make up approdata negli Stati Uniti che è diventata un volto noto della tv italiana, il secondo è un giovane e scanzonato attore comico che è stato in grado di passare con una certa disinvoltura dalla webcam alle telecamere professionali, recitando per la televisione e calcando i palchi dei teatri.

Quanto guadagna uno youtuber?

Moltissimi youtuber, affidandosi anche a manager a agenzie, hanno fatto della produzione di video in serie il proprio mestiere, arrivando a guadagnare anche cifre considerevoli.
Questo è stato possibile dal momento in cui youtube ha introdotto pubblicità e sponsor nel proprio sistema.
Il sistema si basa sul CPM ovvero, il Costo Per Mille visualizzazioni. Questa somma corrisponde a quanto gli sponsor pagano affinché Youtube trasmetta i loro spot ogni 1000 video visualizzati e può arrivare anche a 7 Euro lordi.
Uno youtuber di fama, in grado di portare alla piattaforma centinaia di followers e migliaia di visualizzazioni, se ritenuto idoneo e affidabile, può stipulare con Youtube un contratto con il quale si stabilisce una partnership diventando a tutti gli effetti socio della piattaforma. Da quel momento in poi comincerà ad essere pagato per le visualizzazioni ottenute dai video caricati sul suo canale.
Calcolare approssimativamente quanto guadagna uno youtuber famoso dalla sola visualizzazione dei suoi video allora diventa piuttosto semplice: si dividono per 1000 le visualizzazioni dei suoi video che ospitano spot e si moltiplica quella cifra per 7 Euro.
Naturalmente a parte questi introiti, uno youtuber famoso guadagna anche dagli eventi a cui è invitato come ospite, da ingaggi televisivi o teatrali (come Frank Matano che ha condotto Le Iene e partecipato come giudice a Italia’s Got Talent).