Principini… ribelli: ecco di chi si tratta!

In barba al protocollo, questi principi sono stati pizzicati a fare linguacce, smorfie e sbadigli nelle occasioni pubbliche. Scopriamo quali sono i principini ribelli della famiglia reale!

Un tempo era il piccolo Principe Harry a far disperare la casa reale con linguacce e smorfie ai paparazzi, fatto all’epoca non benvisto dall’etichetta di corte e dagli esperti di bon ton. Poi sono arrivati la piccola Charlotte, George e Savannah a ribaltare la situazione: la nuova generazione di principini ribelli sembra essere lasciata libera di esprimersi, esattamente come dei bambini normali. Nuova strategia della casa reale o genitori più al passo coi tempi?

Principi ribelli: le linguacce di George e i siparietti di Charlotte

Al Trooping the colour George e la sua cuginetta Savannah hanno inscenato un siparietto che non è sfuggito ai fotografi, e che ha fatto in breve il giro del mondo: stufa delle interminabili chiacchiere del principino, Savannah gli ha coperto la bocca con una mano. Prima pronipote della regina madre, 4 anni, Savannah sarebbe la quindicesima in linea di successione al trono, e bisogna anche dire che il temperamento non le manca di certo!

Charlotte Mountbatten Windsor
Fonte Foto: https://www.pinterest.com.au/pin/126945283231192470/

Charlotte e Geroge, fratelli ribelli

L’adorabile Charlotte ha conquistato fin da subito l’obiettivo dei fotografi. Al Royal Wedding, vestita di tutto punto, si è lasciata andare a pose e sguardi irresistibili, sempre mano nella mano con la sua adorata mamma. Prima di salire la scalinata del castello di Windsor ha esibito una linguaccia birichina, ma ha poi salutato tutti (parenti e spettatori compresi) con grande compostezza. Suo fratello George invece non sembra essere particolarmente incline alle grandi folle, e così sia al matrimonio di sua zia Pippa che a quello dello zio Harry ha preferito sfoggiare il broncio e nascondersi dietro le gambe del padre.

Anche qualche scatto di George è diventato virale su Internet: durante un incontro ufficiale a Varsavia è sceso dall’aereo privato dei suoi genitori puntando i piedi e facendo i capricci proprio difronte alle maggiori cariche ufficiali di stato. In quell’occasione il principe William si è inginocchiato difronte a lui, e ha iniziato a parlarci “come ad un adulto”, nel tentativo di calmarlo.

Fonte Foto: https://www.pinterest.com.au/pin/126945283231192470/

ultimo aggiornamento: 14-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X