Principe Harry, lettera contro i tabloid per difendere Meghan

La dura lettera di Harry: “Ho perso mia madre, ora la vittima è Meghan”

Il principe Harry, con un duro comunicato, ha difeso la moglie Meghan Markle dagli attacchi dei giornali, che spesso hanno scavato nella sua vita privata.

Prima la causa di Meghan Markle contro l’editore del Mail on Sunday (ovvero l’edizione domenicale del Daily Mail) per la pubblicazione che risale al febbraio del 2019 di una lettera privata che la moglie di Harry aveva inviato al padre, ora il comunicato del principe che con questa mossa sta cercando di difendere la moglie proprio dalla campagna stampa che rischia di causare non pochi problemi alla coppia reale. Ovviamente non è possibile non pensare che dietro tutto, per Harry, possa esserci il ricordo di quanto accaduto da Lady D, spesso asserragliata da media e paparazzi ma soprattutto sbattuta in prima pagina di continuo, tra scandali di corte e scelte di vita.

La lettera di Harry

“Come coppia, crediamo nella libertà di stampa e nel racconto oggettivo e veritiero dei fatti. Pensiamo che sia un pilastro della democrazia e nello stato attuale del mondo – a tutti i livelli – non abbiamo mai avuto più bisogno di una stampa responsabile“, inizia così il comunicato del principe Harry.

Meghan Markle
Meghan Markle

“Purtroppo, mia moglie è diventata una delle ultime vittime dei tabloid britannici che attaccano le persone senza pensare alle conseguenze: c’è stata una campagna spietata che si è intensificata nell’ultimo anno, che è andata avanti per tutta la sua gravidanza e anche quando nostro figlio era appena nato”.

Meghan come Lady D

Poi il riferimento alla lettera privata pubblicata a febbraio: “Questa particolare azione legale ha a che fare con un episodio che rientra in un diffuso e inquietante modo di comportarsi da parte dei media britannici. Il contenuto di una lettera privata è stato pubblicato illegalmente in modo intenzionalmente distruttivo per manipolare voi, i lettori, e alimentare gli scopi divisivi dei media in questione”, ha scritto il principe.

Poi su Lady D: “Anche se questa potrebbe non essere la cosa più sicura da fare, è quella giusta. Perché la mia paura più grande è che la storia si ripeta. Ho visto quello che accade quando qualcuno che ami viene mercificato al punto tale da non essere più trattato o visto come una persona reale. Ho perso mia madre e ora sto vedendo mia moglie cadere vittima di quegli stessi poteri”.

ultimo aggiornamento: 03-10-2019

X